Che succede a chi mangia ketchup tutti i giorni? La risposta della medicina

Il Ketchup è una famosissima salsa molto saporita usata per condire diverse pietanze, ma, secondo molti esperti, è considerata tra le salse più nocive di sempre. Questo, a causa della sua composizione, poiché, la composta di pomodoro in genere viene insaporita con sale, zucchero ed aceto, spezie, addensanti regolatori di acidità e i conservanti. 

Perché il Ketchup è dannoso

A causa di questi ingredienti, il ketchup, può causare diversi danni al nostro organismo a causa di due fattori: la qualità dei pomodori scelti e la quantità di amido di mais modificato presente. Nel mercato esistono, comunque, tipologie di ketchup fatte con prodotti di qualità superiore, grazie alla presenza di ingredienti di qualità più elevata. Occorre quindi fare molta attenzione a ciò che c’è scritto nelle etichette saper  valutare in modo critico la lista degli ingredienti e la tabella nutrizionale. Proprio in tal senso, bisogna fare molta attenzione alle etichette, spesso, in un cucchiaio di ketchup, c’è più zucchero che in un biscotto al cioccolato! Il ketchup viene anche dolcificato con lo sciroppo di mais che contiene elevate dosi di fruttosio  (3,7 grammi per cucchiaio). Esistono però anche dei tipi di ketchup dove non è presente lo sciroppo di mais, ma la saccarina. Bisogna, inoltre, fare molta attenzione a quelle confezioni di ketchup il cui concentrato di pomodoro è di dubbia origine. Inoltre, tra gli additivi contenuti all’interno del ketchup ci può anche essere il “micidiale” E211 cioè il benzoato di sodio utilizzato per inibire la nascita di muffe. Considerato che si tratta dello stesso componente che fa fischiare i fuochi d’artificio, ma ciò nonostante è stato dichiarato “non pericoloso” dalla Food and Drug Administration americana. Sempre se non venga immischiato con l’acido ascorbico, ovvero la vitamina C, poiché genera una miscela sospettata di essere cancerogena. Di solito di ketchup ne versiamo un po’ di più di un cucchiaio, di conseguenza potete tranquillamente dare una spruzzata di ketchup sulle vostre pietanze, non vi  farà male.

Il ketchup previene le malattie del cuore?

Paradossalmente, c’è chi afferma che mangiare tutti i giorni ketchup possa migliorare la qualità del sistema cardiocircolatorio. È stato scoperto da un gruppo di ricercatori all’Università di Cambridge in uno studio condotto presso gli ospedali gestiti dall’università. Tali benefici sono da ricondurre al licopene, un composto alchilico presente in abbondanti quantità all’interno dei pomodori. Il licopene è un potente antiossidante e ha effetti diretti sulla resistenza di vene e arterie, inoltre, riduce anche gli accumuli pericolosi dovuti al colesterolo. Bisogna però precisare, che tali capacità benefiche del ketchup sono rilevanti solamente se fra i suoi ingredienti c’è davvero del pomodoro di buona qualità.  

Preparare il ketchup a casa 

Per preparare questa salsa a casa, bisogna affettare finemente delle cipolle, versare dell’olio in un tegame, unirvi le cipolle e lasciarle appassire per 4-5 minuti mescolando ogni tanto. Successivamente bisogna aggiungere passata di pomodoro, zenzero in polvere, paprika e chiodi di garofano tritati finemente. Aggiungere poi farina, aceto di vino rosso, zucchero e sale.  Infine aromatizzare con  noce moscata appena grattata e mescolare il tutto. Bisogna lasciar cuocere per 80 minuti a fuoco basso e mescolare di tanto in tanto. Una volta terminata la cottura bisogna frullare il tutto cercando di ottenere una consistenza liscia ed omogenea. Et voilà, il vostro ketchup è pronto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *