Nokia: riecco il 5310 Xpress Music del 2007

0
151
Nokia 5310 Xpress Music

Dopo la Motorola che ha lanciato sul mercato la nuova versione dello storico smartphone Razr, anche l’azienda europea Hmd Global titolare del marchio Nokia ha annunciato l’arrivo sul mercato di una rivisitazione di un altro smartphone che ha fatto la storia della telefonia.

Dopo aver riproposto nel 2017 un altra icona della comunicazione mobile come il piccolo Nokia 3310, oggi ha svelato i nuovi smartphone a marchio Nokia, con una sorpresa sempre nel segno della nostalgia: il Nokia 5310 Xpress Music, uscito la prima e unica volta nel 2007.

L’annuncio è avvenuto in una diretta streaming su Youtube dove l’azienda finlandese ha svelato i nuovi smartphone che avrebbe dovuto presentare al Mobile World Congress di Barcellona che è stato poi annullato a causa del coronavirus.

Tra gli smartphone presentati spiccano uno 5g, la rievocazione appunto del 5310 più un servizio di roaming dati globale chiamato Hmd Connect, che funziona con una scheda Sim e connette l’utente in 120 Paesi.

Tra tutti il più performante è sicuramente il Nokia 8.3. Compatibile con la rete 5g, ha schermo da 6,81 pollici e monta una quadrupla fotocamera posteriore con ottiche Zeiss. Si tratta di uno smartphone di fascia medio-alta e infatti il suo prezzo base è fissato a 599 euro.

Oltre al Nokia 8.3 sono stati presentati altri due smartphone di fascia bassa. Il Nokia 1.3 che costerà 95 euro e il Nokia 5.3 che arriverà sul mercato al costo di 189 euro. C’è invece molta attesa sul sapere come reagirà la gente sulla riedizione del Nokia 5310 Xpress Music del 2007.

Lo smartphone presenterà dei canoni estetici ormai nono più in voga: due altoparlanti frontali e comandi dalla tastiera fisica. Inoltre non avrà connettività dati, solo la tecnologia bluetooth 3.9. La memoria sarà da 32 gb tramite SD che sarà utilizzata per ospitare i file musicali. Trattandosi di uno smartphone più per nostalgici che per amanti della performance e della tecnologia, il prezzo è fissato a soli a 39 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here