WhatsApp: in arrivo aggiornamenti sui messaggi che si autodistruggono.

0
137

Nonostante l’emergenza mondiale per quanto riguarda l’epidemia COVID-19, Whatsapp è al valore per su due nuove funzionalità in arrivo nei prossimi mesi.Gli sviluppatori non sembrano fermarsi nonostante il periodo difficile, dopo aver completato la modalità scura, adesso sono al lavoro su due vecchi progetti già in cantiere da un bel pò di tempo: i messaggi che si autodistruggono e la possibilità di utilizzare lo stesso account su più dispositivi.

I messaggi che si autodistruggono,“Disappearing Messages”, inizialmente era rivolta solamente agli amministratori dei gruppi per fare pulizia all’interno delle conversazioni, adesso dopo aver cambiato nome in “Delete messages”, diventano disponibili anche per le chat one to one.

Adesso, con l’ultimo aggiornamento la versione 2.20.110 di WhatsApp beta per Android, sembrano nuovamente aver cambiato nome inExpiring Messages” (messaggi in scadenza in italiano, ma il nome esatto ancora non si conosce) e questa funzionalità la si trova anche nelle impostazioni per gli amministratori dei gruppi. Attivando la funzione si ha la possibilità di decidere dopo quanto tempo si voglia cancellare i messaggi:un giorno, una settimana, un mese.  Una volta attivata questa funzione, nell’icona della foto profilo del gruppo compare un orologio, che simboleggia l’autodistruzione dei messaggi. Gli sviluppatori, inoltre, stanno lavorando per integrare una nuova funzione: integrare lo stesso account su più dispositivi. Con questa funzione gli utenti potranno utilizzare lo stesso profilo anche su smartphone differenti che hanno numeri di telefono diversi.

Quando saranno disponibili le nuove funzioni di WhatsApp?

Attualmente i ragazzi di WaBetaInfo sono riusciti a ottenere le prime immagini dei due strumenti, ma è difficile fare previsioni sul rilascio ufficiale. Probabilmente potrà arrivare per la fine del 2020  ma forse anche prima, al momento gli sviluppatori si stanno concentrando sui pagamenti in app, e sulla possibilità di utilizzare lo stesso account WhatsApp su più dispositivi. Dopo queste due implementazioni gli sviluppatori si concentreranno sulle altre funzionalità.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here