Dr. Phone: lo strumento per trasferire in modo facile e veloce tutti i tuoi file da un vecchio smartphone.

0
270

Il tuo vecchio smartphone che ti ha accompagnato per tanti anni ti ha abbandonato? Al suo interno risiedono alcuni ricordi importanti o strumenti e documenti di lavoro, contatti di clienti, di amici e familiari lontani, dati per accedere ai servizi online, e chi più ne ha più ne metta? Se stai pensando che tutte queste cose andranno perse, noi ti diciamo: Assolutamente no! L’applicazione Dr.Fone – Phone Transfer, infatti, offre tutto ciò che è necessario per traferire i file da un dispositivo all’altro, in modo facile e veloce.

Ma come funziona Dr.Fone?

Come si può ben intuire dal nome, Dr.Fone è il “dottore” del tuo smartphone, e grazie ai suoi strumenti puoi risolvere i problemi più comune sugli smartphone. Ad esempio, si possono recuperare  foto, video, messaggi, contatti e dati della memoria interna nel momento in cui risulti inaccessibile come quando si rompe lo schermo. Inoltre, è possibile riparare un iPhone come quando ci sono riavvii ripetuti o qualora questo non dovesse accendersi e rimane bloccato con il logo della mela di Apple.

Le voci nella schermata principale sono le seguenti:

  • Modalità Recovery : recuperare dati cancellati per sbaglio o che, in un modo o nell’altro, sono andati persi.
  • Modalità Transfer: trasferire file e dati da un dispositivo all’altro.
  • Backup & Ripristino: permette di salvare tutti i dati sul computer e ripristinarli su un nuovo smartphone
  • Delete: per cancellare definitivamente tutti i dati memorizzati sullo smartphone, diventando, così, irrecuperabili.

Tutte questi strumenti sono inglobati in un’interfaccia utente semplice ed intuitiva. Ma uno degli strumenti più utili di Dr. Phone è sicuramente  Phone Transfer, grazie al quale è possibile trasferire diversi tipi di file da uno smartphone all’altro.

Dopo aver installato Dr. Phone sul vostro computer, puoi procedere a collegare il tuo vecchio dispositivo. Sulla schermata apparirà a sinistra, il “source”, ovvero lo smartphone dal quale dovrai esportare i file; a destra, invece, il “target”, ovvero il dispositivo sul quale si vuole trasferire i dati.

Al centro una finestra che raggruppa tutti i che puoi trasferire, quindi procedi a selezionare o deselezionare i file che ti interessando. A questo punto, occorre cliccare sulla voce “Avvia trasferimento” per iniziare a trasferire tutti i contenuti da te selezionati dal tuo vecchio dispositivo a quello nuovo. Arrivati a questo punto il gioco è fatto. Puoi provare  Dr.Fone – Phone Transfer per trasferire file dal tuo vecchio dispositivo, inoltre con il codice SENTINA01  fino al prossimo 30 Aprile riceverai uno sconto del 20%.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here