Xiaomi: finalmente ufficializzata la nuova MIUI 12.

Xiaomi ha finalmente ufficializzato da oggi 27 aprile la nuova MIUI 12.

Per tutti quelli che non sanno di cosa stiamo parlando, la MIUI è la nuova versione della personalizzazione Android firmata Xiaomi. Premesso questo non ci resta che andare a vedere le novità introdotte in questa nuova versione. Per quanto riguarda il punto di vista grafico è stato notevolmente migliorato, con l’introduzione di animazioni di sistema e delle App. Come ad esempio la selezione delle icone, l’eliminazione di un programma o la chiusura di un’app, tutte accomunate da nuovi effetti grafici. Qui di seguito vi mostriamo un esempio:

Per la navigazione sono state aggiornate le gesture, adesso sono molto più coerenti e rendono più fluida e intuibile il tutto. Di seguito vi mostriamo un esempio nel video:

Per quanto riguarda l’interfaccia utente, sono state introdotte delle nuove animazioni anche per il display Always On. Ci sarà l’introduzione due nuove modalità oltre agli aggiornamenti grafici per l’interfaccia utente.
Le novità non finiscono qui: Xiaomi ha apportato anche novità per la modalità multi-Window e Picture-in-Picture. Vi mostriamo un aggiornamento nel video qui di seguito:

Ci sarà anche un’interfaccia dedicata al rilevamento delle attività fisiche e rilevamento del sonno.
Per quanto riguarda i tempi di rilascio Xiaomi ha confermato quali modelli riceveranno l’aggiornamento alla MIUI 12 in Cina. Qui di seguito vi lasciamo l’elenco:
Xiaomi mi 10 Pro, mi 10
Xiaomi Mi 9, Mi 9 SE
Xiaomi mi 8 youth Edition, Mi 8 Explorer edition, Mi 8 SE, Mi 8
Xiaomi Mi 6, Mi 6x
Xiaomi mi mix 3
Xiaomi mi mix 2s, mi mix 2
Xiaomi mi note 3
Xiaomi mi max 3

Oltre a questi dispositivi si aggiungono anche quelli con il marchio Redmi:
Redmi note 5
Redmi note 7 Pro, Redmi note 7
Redmi note 8 pro
Redmi k20 Pro, redmi k20
Redmi k30 Pro, redmi k30 5G, redmi k30 4G

Mentre per quanto riguardano i tempi di rilascio questi saranno organizzati per slot. A giugno la famiglia Mi 10, Mi 9, Redmi K30 e Redmi k20. A seguire ci saranno altri due slot ma non si conoscono ancora le tempistiche.
In queste liste non troviamo Xiaomi mi 10 lite, mi 9t, mi 9 t Pro e Po iPhone F1. Ovviamente queste sono le liste per il mercato cinese, quindi potranno esserci delle variazioni quando approderanno sul mercato europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *