Clienti Amazon nuovamente vittime da mail di Phishing.

0
77
Il colosso Amazon viene nuovamente preso di mira dal phishing. Ebbene sì, i cybercriminali questa volta hanno ideato una nuova truffa per mettere a rischio i milioni di utenti del colosso dell’e-commerce.

Si tratta di una email fraudolenta quindi riconosce la sarà fondamentale, per poi eliminarla senza lasciarsi abbindolare dal messaggio che essa contiene.

Attenzione a questa nuova truffa!
La Nuova truffa di cui Amazon e i suoi clienti sono stati presi di mira, si presenta attraverso una tipica email di phishing, attraverso la quale i malintenzionati cercano di ingannare la vittima convincendo a fornire informazioni personali come dati finanziario codici di accesso e quindi fingendosi utenti di Amazon.

Servizio Clienti Amazon, conto bloccato, necessità di sbloccare i ...
Il messaggio riportato questa volta non riguarda il blocco del proprio account, manda la possibilità di ricevere uno dei tantissimi smartphone costosi attualmente sul mercato. Si tratta di un escamotage più volte utilizzato dai criminali per attirare l’attenzione degli utenti e convincerli a far scattare la truffa fornendo dati sensibili.
Nel dettaglio La mail comunica, alla potenziale vittima, di essere stata scelta come la possibile vincitrice di: un iPhone 11, un Samsung s20 o un Apple iPad. Per riscuotere il regalo i cybercriminali sottopongono l’utente ha un breve questionario sulla propria esperienza Amazon.

Ovviamente si tratta di una truffa al 100%, il sondaggio non è reale come i premi proposti. L’intento è quello di far compilare il questionario per poter ottenere codice o password per usare in modo illecito. A tal proposito raccomandiamo a tutti gli utenti, di essere molto scrupolosi e di non lasciarsi ingannare da subito le email o sms riguardanti la possibilità di vincere premi o buoni sconto.Amazon, congratulazioni: i nostri risultati dell'estrazione sono ...
Raccomandiamo sempre di verificare le iniziative delle aziende recandosi direttamente sul sito ufficiale, così da non cadere vittime di questi cybercriminali. Come sempre vi terremo aggiornati per ulteriori dettagli in merito alla questione TruffeAmazon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here