PS5: superiore a Xbox Series X secondo uno sviluppatore.

Mentre il mondo piano piano si riprende dall’emergenza coronavirus, il tempo passa e ci ricorda che presto saranno disponibili le due attesissime console di ultima generazione; Ps5 e Xbox Series X.

Nonostante il periodo non sia dei migliori, visto anche quello che sta accadendo negli Stati Uniti che ha portato al rinvio di un evento, tra cui quello che si sarebbe dovuto tenere domani. Non mancano però le indiscrezioni che sono trapelate da parte degli insider e sviluppatori.
Durante un’intervista Marcin Makaj a discusso delle nuove potenzialità delle Console prediligendo la scelta dell’azienda giapponese.
Durante l’evento di due mesi fa, Cerny, ha discusso dell’ enorme potenzialità della ps5 la quale vanterà un processore zen 2 con 8 core a 3.5 GHz e una Gu da 10.28 TfLOPs con 36 CUs a 2.23 Ghz a frequenza variabile.Zen 2 - Wikipedia
Grazie a questa strabiliante scheda tecnica la console potrà erogare una potenza di elaborazione ottimale lasciando che sia la frequenza variabile dell’hardware a gestire i carichi di lavoro in base alla necessità del momento. È stata proprio questa scelta a portare Marcin Makaj,dello studio Moonwalks, a elogiare la nuova console senza però sminuire l’avversario. Makaj ha dichiarato che: entrambe le console rappresentano davvero un buon passo in avanti, soprattutto per quello che riguarda le prestazioni della CPU.

Non mancano però ulteriori elogi verso l’azienda giapponese. Secondo la sua esperienza è riuscito a lavorare meglio con la playstation 4 invece che su Xbox One e che secondo lui la situazione si ripeterà anche sulle prossime console. Attualmente non si possono fare previsioni su un possibile vincitore, sta di fatto che si tratta di una guerra infinita, dove entrambe le parti giocano buone carte. Vogliamo ricordare che Sony non ha ancora mostrato l’aspetto della sua console programmato per l’evento di domani, posticipato a sostegno per la giornata delle proteste degli Stati Uniti.
Ovviamente tutti noi non vediamo l’ora di testare entrambe le console e vedere come lavoreranno gli sviluppatori.