Facebook: nuova funzione che permetterà di ripulire il nostro profilo da foto e post indesiderati.

Facebook sta per implementare una nuova funzione chiamata “Gestisci attività” . Questa nuova funzione permetterà agli utenti di di curare i propri contenuti archiviando o eliminando vecchi post, il tutto in modo segreto.

In un post sul blog, Facebook afferma: “Sia che tu stia entrando nel mercato del lavoro dopo il college o che passi da una vecchia relazione, sappiamo che le cose cambiano nella vita delle persone e vogliamo semplificarti la cura della tua presenza sul nostro social. Ecco perché stiamo lanciando Gestione attività per aiutarti a archiviare o eliminare i vecchi post”.

La nuova funzionalità permetterà di nascondere la sequenza temporale che desideriamo, in poche parole consente di vedere i contenuti sia in modo esclusivo, o tenendoli invece nascosti ad amici e follower. Il tutto avviene in modo simile a quanto progettato su Instagram.

Facebook ha fatto sapere che: “La funzione di archiviazione è per i contenuti che non vuoi più che gli altri vedano, ma che vuoi comunque tenere salvati. Ad esempio, potresti archiviare un post che hai fatto quando eri al liceo che trovi ancora divertente ma che preferiresti tenere lontano da occhi indiscreti”.Facebook (FB) Q1 Earnings Preview

Inoltre consente anche di spostare nel cestino i post che non vuoi più vedere dove il contenuto rimarrà lì per 30 giorni prima di essere eliminati in modo permanente. Si può scegliere anche di ripristinarli o eliminarli in maniera manuale.

Tutto ciò sarà possibile in un unico ambiente che vi permetterà di cancellare il passato con un semplice clic.

Al momento l’azienda sta ancora lavorando per ottimizzare la nuova funzione  che permetterà di ripulire il nostro profilo da foto e post indesiderati. L’aggiornamento è in fase di roll out, almeno sia per iOS che Google Android, e in poche settimane dovrebbe essere disponibile per entrambi, Facebook ha comunque anticipato che lo strumento arriverà anche nella piattaforma per PC, recentemente aggiornata con la nuova interfaccia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *