Arriva in Italia Amazon Echo auto: caratteristiche e prezzo.

È arrivato ufficialmente Amazon Echo auto anche in Italia.
In qualche articolo precedente ne avevamo già parlato di un possibile prezzo e caratteristiche di questo interessante dispositivo. Finalmente da oggi tutti gli utenti potranno averlo ad un prezzo di soli €59,99 pronto per essere installato nelle vostre auto.
Questo dispositivo è stato progettato per l’utilizzo su strade e dunque permetterà di dare moltissimi vantaggi agli utenti quando sono alla guida.
A livello tecnico vediamo la presenza di 8 microfoni collocati in modo tecnico degli ingegneri del colosso di Bezos, quest’ultimi riescono a superare l’acustica interna dell’auto permettendo dunque di garantire l’ascolto anche in presenza di musica o rumori dovuti alla strada.

Molti clienti ci hanno segnalato il desiderio di avere accesso ad Alexa ovunque si trovino. Siamo lieti di offrire loro un modo semplice per aggiungere Alexa alla loro automobile” afferma Eric Saarnio, Vice Presidente, Amazon Devices EU. “Con Echo Auto, i clienti possono ora godersi tutta la comodità garantita da Alexa in viaggio, con la possibilità di riprodurre la musica, effettuare telefonate, proseguire l’ascolto dei propri audiolibri, giocare con i videogiochi, gestire i propri memo e molto altro – tutto questo usando semplicemente la loro voce”.

Quello che rende unico questo dispositivo è la semplicità di installazione e l’algoritmo con cui possono essere impartiti i comandi.
il dispositivo viene alimentato dalla presa 12 volto dalla USB presente nell’auto, connettendosi direttamente all’impianto stereo oppure con un jack da 3,5 mm o bluetooth.
Una volta effettuato l’accoppiamento il dispositivo si connetterà ad Alexa attraverso l’app presente sul proprio smartphone, qui utilizzerà la connessione internet del dispositivo andando da offrire all’utente moltissime funzionalità di Alexa. Sarà anche possibile impostare delle sveglie per andare a ritirare i vestiti in lavanderia oppure tornare in casa e controllare i dispositivi della Smart home.
Inoltre saranno sempre in aumento le skill che consentono di fare sempre più cose come riprodurre musica o testare la propria conoscenza musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *