Bere acqua calda fa bene? Ecco cosa dice l’esperto

Bere acqua calda ci permette di idratare il nostro corpo nella maniera ideale, in più, in questo modo, saremo in grado di garantire il corretto funzionamento dell’organismo. L’acqua calda oltretutto, rende più facile la digestione, risveglia il metabolismo e facilita l’eliminazione delle scorie. C’è chi sostiene che per avere un effetto snellente e depurativo bisogna bere delle abbondanti quantità di acqua calda, ma non bollente. Per ottimizzare questi effetti l’acqua calda andrebbe bevuta la mattina poiché stimolerebbe la diuresi e spingerebbe il corpo a espellere le tossine, in tal modo gli organi interni lavorerebbero in modo ottimale. Il calcio e il magnesio presenti nell’acqua hanno dei benefici effetti cardiovascolari. Quindi, bere acqua calda fa veramente bene? All’interno di questo articolo risponderemo a questa e altre domande su questa pratica.

Come seguire una dieta dell’acqua calda?

Seguire una dieta dell’acqua calda è una pratica alimentare abbastanza semplice da rispettare. Ad essa vanno abbinati alimenti come pesce e carni magre, cotte principalmente alla griglia e condite con spezie ed erbette e almeno cinque porzioni di frutta e verdura di stagione al giorno da associare con i cereali integrali. La prima cosa da fare dopo essersi svegliati è bere un bel bicchiere di acqua calda con limone a stomaco vuoto. Dopo circa mezz’ora potrete mangiare qualcosa di leggero per la colazione. Andrebbero bene alimenti come fette biscottate integrali, yogurt e frutta. A pranzo andrebbe mangiato del riso integrale con pomodorini, pinoli e basilico, accompagnati da un’insalata di cetriolini. A cena, infine, si dovrebbe optare per una spigola al cartoccio accompagnata da verdure grigliate. La giornata termina con un altro bicchiere di acqua calda con limone.

I benefici del bere acqua calda

L’acqua calda fa perdere peso poiché aiuta a mantenere un metabolismo sano. Quando la si beve al mattino aiuta ad abbattere il tessuto adiposo. Bere acqua calda velocizza anche il processo di guarigione di sintomi come il raffreddore, tosse e mal di gola. Scioglie, infatti, il catarro e aiuta anche a rimuoverlo dal tratto respiratorio, fornendo anche sollievo alla gola e contro la congestione nasale. L’acqua calda, infatti, ha un effetto calmante e lenitivo sui muscoli addominali. L’acqua calda aiuta il corpo a disintossicarsi. Quando si beve acqua calda, infatti, la temperatura corporea inizia a salire e il corpo inizia a sudare. In questo modo, il corpo elimina le tossine e si pulisce correttamente. Anche in questo caso, aggiungere una spremuta di limone dà ulteriori benefici. L’acqua calda migliora la circolazione del sangue e per questo è fondamentale per la corretta attività muscolare e nervosa. In questo modo si mantiene sano il sistema nervoso perché vengono abbattuti i depositi di grasso che si accumulano intorno. L’acqua calda favorisce la digestione. Diversi studi hanno dimostrato che bere acqua fredda durante o dopo un pasto può provocare problemi perché favorisce la creazione di un deposito di grasso sulla parete interna dell’intestino. Se al bicchiere d’acqua fredda se ne sostituisce uno caldo si renderà più agevole anche la digestione. Bere molta acqua mantiene la pelle idratata e libera dalle tossine in eccesso. Se l’acqua è calda aiuta anche a riparare le cellule che aumentano l’elasticità della pelle e sono influenzate da radicali liberi dannosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *