WhatsApp si aggiorna arriva Messenger rooms.

0
103

WhatsApp è sempre in continuo aggiornamento, questa volta arriva “Stanza”.

Tutti sapranno che fin dall’inizio del lockdown WhatsApp è stata sempre protagonista di numerosi aggiornamenti, soprattutto per contrastare l’avanzare di Signal l’applicazione sponsorizzata dalla Unione Europea.

Per tale motivo WhatsApp ha deciso di rinnovarsi con più frequenza e rendere i propri utenti sempre più soddisfatti. È arrivato quindi l’aggiornamento alla nuova funzione che prende il nome di stanza.

A dirla tutta la funzione è presente già da qualche settimana, ma solo da oggi il gruppo Facebook ha deciso di sponsorizzarla con una maggiore intensità. La rivoluzione sta nelle videochiamate, che adesso possono raggiungere i 50 utenti contemporaneamente.

Non ci resta che andare a vedere tutti i dettagli della nuova funzione.

è stata sponsorizzata molto poco poiché per raggiungere questa nuova funzione non basta un semplice click bensì si dovrà accedere prima a Facebook, per appunto creare la stanza e superare il limite di 8 utenti, una volta creata la room sarà possibile inviare il link su WhatsApp di accedere alla stanza direttamente da quest’ultima.

Per ottenere la nuova funzione basterà semplicemente aggiornare l’applicazione quindi recarsi sul Play store o sull’App store e aggiornare WhatsApp.Una volta che avrete aggiornato l’applicazione sarà possibile effettuare queste videochiamate cliccando sulla scheda chiamata e poi selezionare crea una stanza, in alternativa si può entrare in una chat individuale o di gruppo e premere sull’icona allega a forma di graffa e quindi selezionare stanza.Esiste un altro modo per aprire Messenger room, entrare in una chat di gruppo e premere sull’icona a forma di cornetta e poi crea una stanza, a questo punto apparirà un messaggio sullo schermo che vi avvisa sul funzionamento dello strumento e dovrete premere su continua su Messenger.

 

Mark zackenberg ancora una volta tiene a bada la concorrenza che le ha dato molto filo da torcere durante il lockdown, in particolare zoom, House party and Signal i quali hanno cercato di spodestare l’app di messaggistica più utilizzata al mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here