Microsoft Flight Simulator ci ha lasciato a bocca aperta | Anteprima

Sono passati ben 14 anni dall’ultimo capitolo della prestigiosa saga simulativa e sinceramente nessuno di noi si aspettava di rivederla, e invece ritorna con una qualità elevata e stravolgente.

Ebbene sì nei giorni scorsi alcuni hanno avuto la possibilità di provare una versione in anteprima del gioco che ha fatto rimanere i Gamer a bocca aperta per la sua strabiliante cura nei dettagli e l’enorme profondità del display, talmente curato da essere imprescindibile per qualsiasi appassionato di volo.

Il nuovo capitolo della saga di Microsoft Flight simulator vi mezzo completamente nei panni di un pilota e nella possibilità di poter volare in qualsiasi parte del mondo voi desideriate con qualsiasi tipologia di aereo.
Durante il gioco un esperto pilota rischia davvero di perdersi nei tantissimi comandi mentre per un principiante si possono eseguire dei tutorial appositamente studiati per guidarlo nelle prime fasi di volo.
Il gioco può essere giocato sia con un controller che con una cloche e periferiche adatte per sfruttare godere al meglio del gioco.

Asobo ha già dichiarato che il gioco avrà una serie di aggiornamenti già programmati tra cui l’introduzione di un supporto per la realtà virtuale, arriveranno poi gli elicotteri stazioni meteo e la possibilità di condividere il proprio cockpit con un vostro amico.
In un ulteriore aggiornamento arriveranno i danni visibili e una campagna dedicata.
Ogni singolo comando che è visibile all’interno dell’aereo è utilizzabile, pilotare con la modalità realistica è sicuramente il modo migliore per divertirsi a cui vanno associate che condizioni atmosferiche predisposte appositamente per renderci il viaggio più complicato.

Come abbiamo già detto la cura nei dettagli è veramente straordinaria talmente curata che più volte i Gamer si sono chiesti se fosse il gioco o un video su YouTube, a questo quando associato una cura degli interni, l’illuminazione e i riflessi insieme alle mappe satellitare di Bing danno ancora più spessore all’intera produzione, producendo in 3D scala 1:1 grazie ai server di Azure.
Microsoft Flight simulator è la vera prova concreta delle potenzialità di un Cloud applicato ad un videogioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *