Cosa succede se il cane mangia un rospo? Ecco la risposta

0
803

Se il tuo cane ha morso un rospo e sei preoccupato, hai fatto bene a cercare informazioni a riguardo. L’intossicazione da rospo è una delle più frequenti nei cani che vivono in campagna o che vengono portati a fare escursioni.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
LovePet Dent, l'igiene orale di cane e gatto adesso è semplice e sicura

Si tratta di uno dei casi in cui è necessario andare al pronto soccorso veterinario perché il veleno potrebbe colpire il sistema nervoso causando lievi insufficienze respiratorie e persino la morte dell’animale.

Se sei del tutto sicuro che il tuo animale domestico ha subito un’intossicazione da rospo e vuoi sapere cosa fare se un cane morde un rospo, leggi l’articolo ma recati quanto prima da un veterinario.

Il problema dei rospi e delle rane però è il fatto che sono tossici, soprattutto i primi. Addirittura possono provocare diversi disturbi alla salute del cane.

Il sistema di difesa del rospo comune

Il rospo ha sulla pelle delle ghiandole che secernono un liquido tossico o irritante. Dietro agli occhi, invece, hanno altre ghiandole chiamate parotidi che secernono un’altra sostanza tossica e inoltre possono emanare veleno da una qualsiasi parte del corpo.

Per essere pericoloso, il veleno deve entrare a contatto con le mucose della bocca, del muso o degli occhi, ma una volta in circolo nel sangue può produrre disturbi circolatori e nel sistema nervoso.

Conseguenze

Se il cane mangia rospi o rane, per lui possono esserci conseguenze anche molto dannose. Prima di tutto, va sottolineato che i rospi sono molto tossici perché rilasciano un veleno che può portare agli amici a quattro zampe gravi danni.

sintomi di avvelenamento per fortuna escono fuori in poco tempo, in modo che il padrone abbia modo di accorgersi ce il suo cane sta male. Tra i vari effetti possono esserci irritazione agli occhi e al naso, gengive oscurate e formazione della schiuma alla bocca.

Sintomi dell’avvelenamento per intossicazione da rospo

Il fatto che un rospo si muova lentamente ed emetta rumori suscita interesse nel cane che cercherà di cacciarlo o giocare con lui. Se un rospo era nei paraggi e noti i seguenti sintomi, è molto probabile che il cane sia intossicato:

  • Convulsioni
  • Debolezza muscolare
  • Tremori
  • Confusione mentale
  • Diarrea
  • Spasmi muscolari
  • Dilatazione della pupilla
  • Salivazione abbondante
  • Nausea
  • Vomito

Cosa fare

Se il cane mastica un rospo o una rana e il padrone se ne accorge solo quando ormai il suo cucciolo ha già ingoiato la preda, allora dovrà agire molto velocemente. Prima di correre dal veterinario, è bene sciacquare la bocca del cane il più in fretta possibile.

Trattare un’intossicazione da rospo

Una volta arrivati al pronto soccorso veterinario, i professionisti cercheranno di ridurre i sintomi e di ristabilire un equilibrio idro-salino. La cosa fondamentale è che il cane sopravviva. In caso di convulsioni, useranno barbiturici e benzodiazepine e cercheranno di tenere sotto controllo anche salivazione e spasmi. Verranno somministrati anche liquidi per via endovenosa e i farmaci necessari.

Una volta ristabilite le condizioni del cane, gli verrà dato ossigeno finché non si ristabiliscono i valori fisiologici e resterà sotto osservazione finché non scompaiono i sintomi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here