Torna BlackBerry: nuovi smartphone nel 2021 con tastiera fisica e 5G.

Ancora una volta torna BlackBerry con un ennesimo cambio di proprietà per l’azienda canadese che ha scritto La storia della telefonia mobile.

Arriva l’annuncio che il marchio di smartphone Blackberry, i cui prodotti avevano cessato di essere fabbricati nel mese di febbraio, nel 2021 presenterà nuovi smartphone Android con tastiera fisica e supporto per il 5G.

 

Questo annuncio è arrivato aver raggiunto un accordo con la statunitense onward mobility il produttore cinese FIH Mobile.

Nel 2016 la tcl cinesi aveva acquistato il marchio le aveva rilanciato con nuovi telefonini come l’ultimo BlackBerry key2 Le , all’inizio del 2020 ha smesso di essere prodotto.

Ora l’azienda americana annunciato un accordo con il marchio BlackBerry per il lancio dei nuovi dispositivi che ne danno conferma in una dichiarazione.

La nuova fase di telefonini avrà la tastiera Qwerty, come sempre, ma anche la prima volta con La connettività 5G per aumentare la produttività degli utenti professionali.

Gli smartphone manterranno il sistema operativo Android e si prevede che raggiungeranno il mercato in Europa e Nord America nella prima metà del 2021.

Gli smartphone Blackberry sono noti per la protezione delle comunicazioni della privacy e dei dati quindi consentiranno la produttività senza sacrificare l’esperienza dell’utente, questo è quanto dichiarato il CEO di onward mobility Peter Franklin.

La  società  americana sarà responsabile dei piani futuri e dello sviluppo del marchio in Nord America, mentre Fih mobile, progetterà e produrrà i dispositivi in Cina secondo l’accordo raggiunto.

Sembrava fosse arrivata la fine di questo marchio che è stato uno dei pionieri dei dispositivi mobile, e invece ancora una volta, si imporrà sul mercato con nuovi dispositivi per utenti che dovranno farne un utilizzo professionale.