WhatsApp occupa memoria? In arrivo una funzione per scegliere cosa eliminare.

Quante volte abbiamo trovato il cellulare pieno zeppo di una miriade di foto provenienti da Whatsapp, ebbene come si fa per liberare lo spazio in memoria? la soluzione potrebbe essere in arrivo come svelato dai ragazzi di WABetaInfo, un sito che spulcia ogni novità della nuova beta nella chat di Zuckerberg.


Leggi anche:
Loading RSS Feed

Stavolta hanno scovato delle nuove funzioni che permettono di eliminare i file inutili in un modo molto pratico e veloce.

Stando al sito, una schermata mostra Per prima cosa quanta memoria viene occupata da WhatsApp. Poi e non ha barra un po’ più sotto è presente una funzione che trova i file ricevuti di grandi dimensioni e quelli che abbiamo inoltrato ai nostri contatti e gruppi.

Un’anteprima consente di vedere che cosa si tratta e con un tap sullo schermo possiamo cancellare al volo ciò che non desideriamo più avere sul nostro smartphone

Come liberare lo spazio in memoria.

Per avere un’idea della memoria che viene ingurgitata da WhatsApp basta aprire l’applicazione e toccare sulle impostazioni e poi su utilizzo rete. Qui vengono mostrati i byte ricevuti e inviati. Scegliendo poi su utilizzo archivio invece avremo una visione più chiara: non ho lungo elenco permette di vedere lo spazio occupato in memoria di ogni singola chat e cliccando su ognuna di esse, il peso di: foto video, gif messaggi vocali e documenti.

In caso una chat sia trascurabile possiamo scegliere di svuotare tutto con un solo gesto.

Come si può ben notare il sistema attuale meno pratico e più macchinoso. Per questo la speranza è quella di avere una funzione che verrà presto rilasciata per gli utenti Android e iOS che permetta di cancellare le foto in un modo più rapido e soprattutto più intuitivo.

Attualmente una data precisa non è stata ancora rilasciata, come sempre vi terremo aggiornati in merito.