Metti l’impasto della pizza nei cubetti di ghiaccio: ecco cosa succede

Due cose che non devono mai mancare in cucina sono sicuramente la creatività e la fantasia! In questo modo si avranno dei risultati incredibili che sorprenderanno tutti. Il consiglio che stiamo per darvi scaturisce proprio da queste due doti. Avete mai pensato di riempi i cubetti di ghiaccio con l’impasto della pizza? All’interno di questo articolo articolo vi sveleremo perché dovresti farlo.

La pizza

La pizza, nota in tutto il mondo, è un piatto tipico italiano molto gustoso e amato da quasi tutti. C’è anche chi ritiene che la potrebbe mangiare tutti i giorni! Tuttavia non è una pratica che ci sentiamo di consigliare poiché è molto calorica. Le tipologie di pizze che si possono gustare sono quasi infinite e alcune di queste sono veramente originali. Tuttavia, riteniamo che esiste un modo di mangiare la pizza che molte persone non abbiano ancora provato. La pizza non si presenta infatti soltanto per mezzo del classico impasto grande e rotondo o il trancio quadrato. Ne esiste anche una variante in versione spuntino croccante che si presenta molto simile a degli gnocchi di pizza che si preparano in un modo a dir poco geniale. Tutto quello che vi serve è il classico vassoio di formine per fare i cubetti di ghiaccio.

Pizza con i cubetti di ghiaccio

Pensavate che un contenitore per cubetti di ghiaccio servisse solo a fare il ghiaccio? Vi sbagliavate! Su unito all’impasto per la pizza e tutti i suoi ingredienti potrete realizzare una ricetta molto creativa! Ecco come fare: prendete un tipico stampo per cubetti di ghiaccio e ricopritelo di farina. Tagliate l’impasto per la pizza in due parti, mettetene un pezzo sullo stampo dei cubetti di ghiaccio e premete delicatamente ricoprendo per bene tutti gli stampini. Mettete adesso al loro interno i condimenti che preferite, un pezzo di mozzarella, pomodoro, basilico ecc… utilizzate per la farcitura tutti gli ingredienti che vorrete, l’unico limite è la vostra immaginazione!Quando avrete fatto tutte le scelte per la farcitura, prendete l’altra pezzo dell’impasto della pizza e posizionatelo sopra la parte usata sullo stampo, dovrà fungere da coperchio. A questo punto appiattitela in modo che diventi un tutt’uno schiacciando e unendo bene i bordi. Con un coltello tagliate la pasta in eccesso che fuoriesce da questi stessi bordi. Lasciate quindi riposare in frigo per un paio di ore. Trascorso il tempo preriscaldate il forno a 180 gradi. Togliete l’impasto dal frigo e rimuovete con cura lo stampo, a questo punto tagliate la pasta in quadrati. Infornate per mezz’ora le vostre mini pizze farcite e avrete un risultato dorato e fragrante al punto giusto.

Ricetta pizza classica

Di seguito vi forniamo gli ingredienti per l’impasto della classica pizza. Si tratta di una preparazione facile e veloce  che potrete realizzare anche a mano, senza dover utilizzare planetaria o impastatrice, quindi alla portata di tutti, anche dei meno esperti:

Quantità per 600 gr di pasta per pizza

  • • 300 gr di farina’0
  • • 200 gr di farina manitoba
  • • 400 gr di acqua
  • • 3 gr di lievito di birra fresco (1, 5 gr di lievito di birra secco)
  • • 1 cucchiaio di olio extravergine
  • • 11 gr di sale
  • • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *