La mascherina LG purifica l’aria come i purificatori domestici.

Uno dei colossi della tecnologia ovvero LG annunciato una mascherina che purifica l’aria proprio come quei purificatori di ambiente che esista all’anno in casa.

La mascherina in questione si chiama LG PuriCare wearable Air purifier, una mascherina che utilizza tvt intercambiabili simile a quelli che si possono trovare nei purificatori d’ambiente domestici. Questi purificatori poi vengono abbinati alle ventole che sono alimentate da batterie e grazie a dei sensori sono in grado di rilevare se si sta inspirando o espirando in modo tale da regolare la velocità della ventola.

Con questo annuncio però non viene menzionata in alcun modo la pandemia da covid-19 che ha costretto milioni di persone in tutto il mondo ad indossare le mascherine di protezione. Ovviamente è molto probabile pensare che il coronavirus abbia avuto modo di gettare le basi per questa nuova invenzione da parte di LG.

L’azienda infatti sostiene che il nuovo purificatore a sostituisce con Maggiore efficacia le mascherine tradizionali e quelle faidate reperibili sul mercato, che tuttora rappresentano una delle modalità di protezione ancora attiva in tutto il mondo.

uno dei primi riferimenti a questa nuova mascherina è stata fatta durante il mese di luglio, dov’è l’azienda annunciava che avrebbe Donato 2000 dispositivi a un ospedale universitario a Seul.

Proprio in quell’occasione un dirigente dell’azienda affermò che avrebbe aiutato il personale medico sperando di trovare soluzione più semplice da indossare rispetta una mascherina tradizionale.

Nell’annuncio delle scorse ore invece, l’azienda non ha riportato servizi presenti siano in grado di proteggere Chi indossa la mascherina dal virus che ormai circola da diversi mesi.

Come abbiamo già detto in precedenza la mascherina utilizza delle pentole che sono alimentate da una batteria da 820 milliampere che dovrebbero garantire fino a 8 ore di utilizzo continuo a minimo,mentre due ore di utilizzo a massima velocità.

LG non ha ancora ufficializzato i prezzi ma ha specificato che sarà disponibile entro la fine dell’anno in alcuni mercati selezionati.