TCL NXTPAPER , un display passivo a colori che si legge come un foglio di carta e riproduce video

Tcl ha mostrato un nuovo display riflessivo a colori più sottile di un LCD è più luminoso di uno schermo e-ink.

Questo display genere immagini a colori riflettendo la luce ambiente, questa nuova tecnologia si chiama nxt paper presentata a ifa dal colosso cinese tcl.

Si tratta di uno schermo a colori con tecnologia riflessiva che produce l’immagine utilizzando la luce riflessa dalle superfici, quindi niente emissione diretta con l’OLED, o retroilluminazione come le LCD.

Riprende un po’ come l’Eink , senza luce lo schermo non è leggibile, con l’intento di creare un’immagine più riposante È una sensazione di lettura simile a quella della carta da cui quest’ultimo prende il nome.

Ma la differenza dell’ E-ink e che le immagini sono a colori e lo schermo può riprodurre anche i video.

Questa nuova tecnologia per appresto impiegata e nuovi prodotti pensati soprattutto per il settore educational, per offrire display adatto allo studio e alla lettura per tempi prolungati.

Secondo tcl questa nuova tecnologia offre il 25% di rapporto di contrasto in più rispetto ad uno schermo e-ink e allo stesso tempo consuma pochissima energia poiché sfrutta la luce riflessa, infatti risulta il 65% più efficiente di un normale display LCD. Al momento tcl non ha ancora annunciato dei prodotti specifici che verranno messi in commercio con questa nuova tecnologia, ma ci fa pensare che presto verranno messi commercializzati dei tablet, schermi appositi o dei computer, quest’ultimo meno probabile, ma dipenderà tutto dall’evoluzione di questa tecnologia ancora tutta da raffinare.

Non ci sono altre specifiche da parte di tcl alcuni pensano ad un prossimo eReader a colori, per la messa in commercio di questa tecnologia dovremo attendere ulteriori informazioni da parte del colosso cinese.