Il mio cane mi vuole bene? Ecco come fare per saperlo

In che modo il cane ci dimostra il suo amore? Siamo sicuri che nutre bei sentimenti nei nostri confronti? Non potendo loro usare la parola per dirci direttamente “ti voglio bene“, possiamo imparare alcuni segnali del loro corpo che indicano proprio il fatto che il cane ci vuole bene.

I segnali che il cane mi vuole bene

Naturalmente ci vuole istinto e feeling con il nostro cane per capire al meglio il suo stato d’animo e quindi anche capire se ci vuole bene o no. Vediamo di seguito alcuni comportamenti che indicano che il cane ci vuole davvero bene.

Mi guarda negli occhi

Il suo sguardo fisso e innocente mentre guarda i nostri occhi è il gesto che indica l’amore del cane nei nostri confronti. In questo momento, secondo alcuni studi, nel cane aumenta anche il livello di ossitocina, ovvero quell’ormone che da la sensazione di amore e di legame intenso. Lo sguardo dell’amico a quattro zampe rivolto agli occhi del padrone, equivale quasi ad un abbraccio.

Quando mi lecca la faccia

Il fatto che il cane lecca il suo padrone è da annoverare nei segnali di affetto. E’ come ti stesse dicendo: “Ti voglio un mondo di bene” e riempi il tuo viso di baci. Una dimostrazione d’affetto che però non sempre viene apprezzata dalle persone. In questo caso bisogna farglielo capire al cane in modo empatico, ad esempio permettendo di farti leccare solo la mano e non il viso. Se il padrone rifiuta il gesto in modo sbagliato, il cane potrebbe anche offendersi!

Dorme con me

Se il cane ha piacere a dormire con il suo padrone, significa che ha una fiducia immensa e amore profondo verso di lui. Oltre a dormire in modo più comodo, l’amico a quattro zampe sà di avere una persona pronta a prendersi cura di lui anche durante la notte. Gli animali si sentono in genere vulnerabili quando dormono, perciò quando il cane vuole dormire al tuo fianco nella notte, è anche perchè si sente pronto a mettere il suo destino nelle tue mani. Più dimostrazione d’amore di questa?

Quando scodinzola

Questo è un segnale abbastanza evidente. Il cane è solito scodinzolare quando è contento e se lo sta facendo in nostra presenza è ovvio che trasmettiamo gioia e quindi ci vuole bene. Possiamo capirlo se abbiamo una certa empatia con il nostro cane e magari non scambiare il fatto che scodinzola solo perchè in quel momento è eccitato da qualche altra situazione.

E’ tranquillo se esco di casa

Quando il padrone esce di casa lasciando il suo amico da solo, lui può entrare in uno stato di “ansia e tristezza”. Questo avviene perchè nel cane si instaura una certa paura di rimanere da solo per tanto tempo. Alcuni cani soffrono questo disturbo conosciuto come “sindrome dell’abbandono” e che può essere erroneamente inteso come segno d’amore. In realtà può essere il contrario, perchè se il cane non ha paura di rimanere da solo, sà che prima o poi il padrone tornerà e quindi si fida di lui.

Mi porta il suo gioco

Regalare il suo gioco preferito per un cane è davvero un segnale d’amore. Non si tratta sicuramente di un anello d’oro, un orologio di valore o un profumo costoso ma il suo osso o il suo giochino preferito valgono per lui tutto l’amore del mondo.

Sbadiglia insieme a me

Uno studio ha confermato che un umano è contagiato dallo sbadiglio di un altro umano perchè prova una certa empatia. Lo stesso succede con il nostro amico a quattro zampe, se sbadiglia insieme a noi, probabilmente prova belle emozioni nei nostri confronti.