12 cose che dovete sapere di iPhone 12

In questo articolo vedremo i più importanti cambiamenti della prossima generazione di smartphone iOS.

Anche se lo scoppio della pandemia avrebbe aver fatto slittare la presentazione Il rilascio dei nuovi smartphone della mela questo non ha fermato le indiscrezioni, e tra le tante abbiamo scelto 12 di queste che rappresentano le più probabili che contribuiranno a disegnare il profilo dei nuovi smartphone.

  • Supporto 5G
  • CPU 5nm
  • Lidar
  • Colori
  • Un iPhone in più
  • iPhone 12 sarà più piccolo
  • Cavo in nylon
  • Addio 64 giga
  • Addio LCD
  • 120 hz
  • RAM Samsung
  • Ritorno al passato nel design

Per quanto riguarda la prima novità sarà il supporto per la nuova rete veloce 5G. si tratta di una novità che attualmente non è presente su nessun dispositivo IOS. rimane però il dubbio quale delle due tecnologie 5G Apple supporterà per i propri terminali.

Un’altra cosa sicura che Apple svolgerà il nuovo chipset A14 che sarà prodotto da tsmc e dovrebbe essere basato sul cesso produttivo a 5 nanometri. Si pensa che quindi potrebbe avere la stessa potenza di un MacBook Pro.

Continuando con le novità c’è anche il sensore lidar in grado di rivelare la profondità è la distanza come sull’ultimo iPad Pro 2020, probabilmente questo sensore verrà utilizzato principalmente per la fotografia ma anche per ulteriori progetti ambiziosi che Apple ancora non ha svelato.

Già prima del loco down si vociferava che Apple aveva intenzione di introdurre una nuova gamma esclusiva di colori chiamata Midnight Blue. È molto probabile che sia il blu e il verde il colore dell’anno.

Un’altra novità per il quale verrà ricordato l’iPhone 12 è il numero di modelli che seguono un rinnovo degli schermi,  infatti per la prima volta Apple ne presenta 4 tutti con diverse dimensioni.

per quanto riguarda le dimensioni una delle principali novità sarà la presenza di una versione da 5,4 pollici è un display senza cornici consentirà di produrre un telefono grande come iPhone 8.

In questi giorni poi è circolata la foto di un nuovo cavo Apple USB-C a lightning, che a differenza dei cavi usati fino ad, risulta essere più sottile e resistente.

Apple potrebbe presto abbandonare i 64 giga di memoria per partire da una memoria a base di 128 giga.

Adesso potrebbero essere impiegati display oled invece di quelli LCD con un refresh Rate 120 Hertz.

Infine iPhone 12 potrebbe segnare un ritorno al passato richiamando le linee più squadrate dell’iPhone 4.