Dormire con i calzini fa bene alla salute? La verità è sconvolgente

Quando arriva l’inverno e le temperature cominciano a calare vertiginosamente, può capitare che per stare più al caldo possibile si tengano le calze di notte. Ma questa mossa è giusta? Dormire con i calzini fa bene alla salute? La verità è sconvolgente.

Quando il freddo si fa sentire

Quando il freddo si fa sentire l’unica cosa che desideriamo è stare più al caldo possibile. Tutti conosciamo la bella sensazione del calore del piumone la domenica mattina d’inverno, quando sappiamo che non dobbiamo alzarci per andare a lavorare affrontando temperature sotto lo zero. La sera poi le temperature scendono ulteriormente e dopo esserci tolti i vestiti e messo un bel pigiama di lana, non ci togliamo le calze fino all’ultimo anzi, forse non le togliamo proprio neanche per andare a dormire.

Ma questo comportamento è corretto o sbagliato? E’ una mossa giusta o sbagliata? Dormire con i calzini fa bene alla salute? La verità è sconvolgente.

Dormire con i calzini

Dormire con i calzini fa bene alla salute? La verità è sconvolgente: sì, indossare le calze la notte è positivo, soprattutto per chi non riesce a prendere sonno perché sente i propri piedi ghiacciati. Il motivo è la circolazione del sangue e il problema si può risolvere mettendo le calze quando ci si corica per dormire.

I problemi di circolazione di questo tipo, che portano a sentire i piedi quasi congelati la sera, sono tipici soprattutto del genere femminile. I vasi sanguigni nelle donne si restringono con maggiore facilità comportando una circolazione sanguigna affaticata. Per cui il consiglio per evitare problematiche sul genere è indossare le calze a letto. Tenere i piedi al caldo fa quindi bene alla salute. La sensazione di calore ci aiuta a riposare al meglio: il tepore manda segnagli al cervello che inizia a rilassare il sistema nervoso. Il miglioramento circolatorio evita inoltre l’insorgenza dei crampi notturni, altro fastidioso  e doloroso problema che incide con la buona qualità del riposo.

Con quali calze dormire?

Dormire con i calzini sì ma quali? Tutte le calze sono adatte allo scopo o ci sono indumenti il cui tessuto è migliore per questo proposito? Esistono certamente tessuti più adatti per risolvere questi problemi circolatori che causano i piedi freddi. Gli accessori migliori sono le calze il cui materiale è in cotone al 100%, in lana o in viscosa, fibre naturali che aiutano la traspirazione della pelle.

I tessuti sintetici non vanno invece bene perché possono causare allergie e irritazioni oltre che far aumentare la sudorazione. Una cosa fondamentale è poi non indossare calze troppo strette che comprimano caviglie o polpacci con elastici serrati: ciò bloccherebbe inevitabilmente la circolazione. Nel caso, prima di dormire, bisogna fare un massaggio ai piedi con movimenti circolari. In questo modo, si ripristinerà la circolazione. Ci si sentirà inoltre meglio e maggiormente rilassati.