Il tuo cane mangia l’erba? Ecco perché

Molto spesso durante una semplice passeggiata, potrai aver notato che il cane cerca di mangiare l’erba nonostante abbia appena finito di mangiare.

Molto probabilmente ti sarai anche chiesto il motivo di questa scelta, in quanto non sempre molte volte la ingoiano, ma si limitano a masticarla per poi risputarla. Quest’ abitudine fa parte del comportamento di ogni cane a prescindere dalla razza, ed esistono delle ragioni che spiegano il motivo questa scelta.

Il tuo cane si annoia e non sa come passare il suo tempo

Uno dei motivi che porta il cane a mangiare l’erba può essere la noia.

Anche se questa risposta può essere buttata a casaccio e non avere nulla a che fare con il tema di cui stiamo discorrendo, è proprio così, in quanto spesso il cane sfoga così il suo stato di malessere, cercando delle distrazioni che possono essere soddisfatte in maniera immediata.

In questo caso correre ai ripari è molto semplice poiché basterà dedicare più tempo al cucciolo, anche solo portandolo un’ora in più al parco, oppure cercando di relazionarsi in modo più giocoso con lui, soprattutto nel caso sia un adulto con la proposta di diversi tipi di attività da svolgere all’aperto.

Una vecchia abitudine consolidata nel tempo

Come l’uomo,anche il cane all’inizio della storia doveva cacciare per potersi assicurare il nutrimento e procurarsi tutto ciò che garantiva lui il sostentamento.Questa potrebbe essere una delle spiegazioni per cui nonostante il passare degli anni, il cane riesca a svolgere ancora certe attività nonostante non ne abbia effettivamente bisogno, poiché riceve tutto il nutrimento necessario dai propri padroni.

La dieta del cane non è adatta al suo organismo

Un motivo che potrebbe spingere il cane a mangiare l’erba potrebbe essere collegato alla sua dieta, in quanto se essa non è ben bilanciata e strutturata, potrebbe provocare degli attacchi di fame che porterebbero il nostro amico a cibarsi di qualunque cosa commestibile esso trovi sulla sua strada.

Con questo piccolo segnale, potresti intervenire aggiungendo più verdure al regime alimentare del tuo cane, consultando il parere di un veterinario che potrebbero aiutarti a stilare una dieta adatta alle sue esigenze.

Ha mal di pancia e mal di stomaco

Questo è il motivo che tutti riconoscono come motivazione principale riguardo alla consumazione dell’erba. Ciò avviene perché, molto spesso in seguito all’ingestione dell’erba, il cane tende a vomitare.

Mangiare l’erba infatti, può essere un sintomo di un malessere o di un disturbo, ed il cane si sforza di mangiare l’erba proprio per stimolare il vomito, in quanto essa agisce facendo il solletico alle pareti gastrointestinali e provoca la reazione atta a stimolare il rigetto, che riuscirebbe a placare il dolore di stomaco e pancia nel cane.

Cosa fare se il cane mangia l’erba

Mangiare l’erba per il cane è un fattore molto comune e non bisogna preoccuparsi se durante le passeggiate qualche filo d’erba farà capolino nel suo stomaco.

Si può stare tranquilli in quanto l’erba non è un alimento tossico.

Bisogna solo assicurarsi che l’erba non sia contaminata da sostanze chimiche pericolose e tossiche, come nel caso dei pesticidi, e quindi qualora si portasse il cane in zone sconosciute bisogna tenerlo sotto controllo, evitando di esporlo ad ingenti quantità di erba.