Attenzione alle sanzioni che partono dal 1° Gennaio: in queste quattro regioni…

Dal 1° gennaio scatta un blocco per molte auto diesel nelle 4 regioni più popolose del Nord Italia, quelle che occupano la pianura Padana. Il blocco sarebbe dovuto partire dal prossimo 1 ottobre, ma è stato rimandato all’1 gennaio causa emergenza Covid-19.
Vediamo in dettaglio di cosa si tratta. Perché potresti subire sanzioni pesanti dal 1° gennaio utilizzando l’auto in queste 4 regioni se ha queste caratteristiche.

Attenzione alle sanzioni che partono dal 1° Gennaio: in queste quattro regioni…

Se vivi in Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte e hai una auto diesel Euro 4 o benzina Euro 1, hai un problema. Infatti dall’1 gennaio prossimo non potrai più utilizzarla.
Si tratta di limitazioni permanenti alla circolazione di auto con quelle caratteristiche. Riguarderà i comuni e le province di queste 4 regioni, interessati al provvedimento ma in misura diversa.

Per esempio, in Lombardia sarà imposto il divieto di circolazione per gli autoveicoli che rientrano nella categoria diesel Euro 4. Il blocco sarà attivo nei comuni della Fascia 1 e nei comuni della Fascia 2 con almeno 30mila abitanti. Inoltre per le auto a benzina Euro 1 e 2, sarà fatto divieto di circolazione nei comuni della Fascia 1 e 2.

Per chi violerà queste norme le sanzioni sono salatissime. Fa fede l’articolo 13 bis del Codice della Strada, che disciplina la materia in tutta Italia, indipendentemente dalla regione in cui viene violata.

Secondo l’articolo, chi usa un auto che non può circolare nei giorni di blocco del traffico, scattano multe salatissime. Con importi che vanno da un minimo di 163 euro a un massimo di 658 euro. L’importo può essere ridotto del 30% se pagato entro 5 giorni dalla data di notifica.

Ma c’è di peggio, ovvero il rischio della sospensione della patente. Può accadere in caso di ripetizione del reato. Se l’autista alla guida del mezzo è già stato sanzionato per lo stesso reato nei due anni precedenti, rischia la sospensione della patente.