Struccante naturale: ecco cosa utilizzare

Qualche consiglio per rimuovere il make up in maniera sostenibile.

Negli ultimi anni, l’interesse nei confronti della cosmetica naturale è cresciuto tantissimo. Vuoi la maggior consapevolezza del ruolo che le nostre scelte quotidiane hanno per l’ambiente, vuoi le informazioni più dettagliate che abbiamo sui danni che possono provocare certi ingredienti, sono sempre di più le donne che si informano su come preparare uno struccante naturale.

Nelle prossime righe, abbiamo riassunto alcuni consigli dedicati a chi vuole sapere cosa utilizzare in questi frangenti.

Struccante fai da te: gli ingredienti migliori

Sono diversi gli ingredienti che si possono utilizzare quando si punta a preparare un ottimo struccante naturale. In questo novero, è possibile includere indubbiamente l’olio d’oliva. Parliamoci chiaro: chi non ha in casa questo straordinario ingrediente, alimento presente da tempo immemore nella quotidianità umana.

Si tratta anche di un punto di riferimento fondamentale quando, spesso all’improvviso, ci si accorge di aver finito lo struccante. In questi frangenti, basta prendere un dischetto struccante, bagnarlo con qualche goccia di olio e, subito dopo, iniziare a passarlo sul viso. Con questo struccante naturale semplicissimo, si può ovviare a un problema a dir poco fastidioso: quello della pelle secca.

Un altro ingrediente alleato speciale nelle eventualità in cui si punta a realizzare uno struccante naturale è la camomilla. Questa pianta, universalmente nota per le sue straordinarie proprietà lenitive, può essere utilizzata per preparare un ottimo struccante bifasico.

Non c’è che dire: le alternative per rimuovere il make up con ingredienti naturali non mancano. Discutere di questo aspetto significa, per forza di cose, chiamare in causa l’argilla.

Parliamo in particolare dell’argilla bianca, considerata un’alleata speciale dell’eliminazione del make up dalle labbra (chi lo ama e utilizza i rossetti no transfer per via della mascherina sa perfettamente quanto possa essere difficile eliminarli).

Un altro fantastico struccante naturale si può preparare con l’aloe vera. Ecco gli ingredienti e il procedimento.

  • 50 ml circa di olio di mandorla dolce
  • 40 ml di gel di aloe vera

Il procedimento da seguire è molto semplice. Basta unire assieme i due ingredienti appena ricordati, mescolando energicamente. Attenzione: questo struccante naturale deve essere gestito in maniera speciale e conservato in frigorifero. Utilizzarlo permette di apprezzare degli effetti straordinari sulla pelle.

L’aloe vera, infatti, è caratterizzata da notevoli proprietà antinfiammatorie. L’olio di mandorla dolce, invece, si contraddistingue per un’importante efficacia idratante ed elasticizzante. I suoi utilizzi in ambito cosmetico sono numerosi e comprendono anche la cura dei capelli e per i massaggi sul corpo (può essere diluito nella crema idratante).