Arriva l’aggiornamento di WhatsApp per gestire al meglio la memoria del nostro smartphone.

Arrivo nuovo aggiornamento per l’app di messaggistica più utilizzata al mondo. Questa nuova funzione permetterà di liberare in maniera rapida Lo spazio occupato da foto e video scambiate su WhatsApp.

WhatsApp ha inviato al Google Play beta program la versione 2.20.201.9 della sua app per Android e quindi sarà messa a disposizione per tutti gli iscritti al programma beta test e quindi provare in anteprima una novità nella funzione storage usage.

Nella sezione utilizzo archiviazione sarà possibile tenere sotto controllo in maniera molto più facile è comoda lo spazio utilizzato dall’app attraverso un’interfaccia completamente ridisegnata.

Questo si può fare già oggi anche dalle normali impostazioni di Android andando su impostazioni quindi spazio di archiviazione, altre app e infine WhatsApp, ma l’aggiornamento che verrà rilasciato a breve ci permetterà di liberare lo spazio usato da WhatsApp in maniera del tutto automatica e sarà molto più comodo veloce ed efficace.

Lo storage usage, ci permetterà non solo di capire quanto spazio occupa WhatsApp sul nostro smartphone, ma anche trovare una singola chat che risulta essere più pesante.

Nella nuova interfaccia vediamo una barra che indica lo spazio usata è quello libero filo nella base indicato in colore verde lo spazio usato da WhatsApp in giallo quello usato da altre applicazioni.

Subito dopo troviamo i suggerimenti che servono per fare spazio nella memoria, a sua volta suddivisi in spazio occupato da file grandi e file inoltrati.

Infine troviamo la lista completa delle chat con lo spazio occupato da ognuno di loro.

Il nuovo aggiornamento è già in fase di roll-out ma sembra che il rilascio stia venendo in modo non molto veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *