App Immuni crescono i download, usato dal 18% degli italiani.

Uno dei fattori che sta contribuendo a far salire i download dell’applicazione immuni e sicuramente l’aumento dei contaggi e il ritorno a scuola. secondo gli ultimi dati sono circa 6,7 milioni le persone che hanno scaricato l’applicazione per il tracciamento del contagio da coronavirus.

Nell’ultima riunione del governo, il ministro Bonafede, avrebbe lanciato l’idea di una maratona televisiva Per sensibilizzare gli italiani all’uso dell’applicazione immuni. anche il capo delegazione del PD Dario Franceschini avrebbe poi posto l’accento su questo tema.

Attualmente l’applicazione è usata da circa il 18% della popolazione italiana tra i 14 e i 75 anni. per il momento risulta essere una percentuale lontana dall’obiettivo del 60% affinché il sistema di questa applicazione risulta efficace per il contenimento della pandemia.

Ma gli altri paesi i numeri sono nettamente Maggiore rispetto all’Italia ad esempio l’applicazione aranciata in Gran Bretagna superiore in pochi giorni i 10 milioni di download, quella tedesca attualmente a quota 18. ricordiamo che l’applicazione è disponibile in tutta Italia dal 15 giugno, e dopo il debutto dei 500.000 download nel primo giorno e 2 milioni in una settimana, ci sono voluti quasi tre mesi per raggiungere i numeri attuali.

per far crescere i download dell’applicazione sono scesi in campo i medici di famiglia, applicazione stessa è stata sponsorizzata su Facebook Twitter e Instagram, successivamente è stato reclutato un volto popolare Flavio Insinna, per lo spot destinato alla tv. Il governo a destra pensa di continuare la pubblicizzazione dell’ applicazione attraverso una maratona televisiva.

Anche la ministra Azzolina, ha sottolineato che può essere un aiuto fondamentale per migliorare il tracciamento dei contagi nelle.

A partire dal 17 ottobre in comune dialogherà con le altre applicazioni presenti nell’Unione Europea, che attualmente conta 15 paesi che hanno adottato un app di tracciamento.

la media di download e del 10% La commissione Europea invita ad aumentarli ricordando che anche un solo da lordi In più può avere un grande impatto nella tracciabilità del virus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *