Cosa è il PAC? Ecco un modo semplice e veloce per investire soldi online

Piano d’accumulo del capitale, conosciuto anche con l’acronimo PAC, è una modalità di sottoscrizione di strumenti finanziari, solitamente Fondi comuni di investimento o Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio, che consente un progressivo risparmio mediante versamenti periodici (mensili, trimestrali, semestrali o annuali) e flessibili di capitale per un periodo di durata predeterminata.

Ad esempio un soggetto decide di accantonare mensilmente una quota pari a 100 euro per una durata complessiva di 10 anni. Alla scadenza il risparmiatore potrà disporre dell’intero capitale accumulato (pari quindi a 12.000 euro) più gli interessi maturati.

L’entità delle somme da versare viene stabilita in base al reddito personale e alle proprie capacità di risparmio. Molto spesso, per tale motivo, i risparmiatori tendono a scegliere un piano di accumulo del capitale che garantisce entrate stabili e sicure piuttosto che investire in strumenti finanziari ad elevata rischiosità che potrebbero provocare la perdita di una parte del capitale investito. Il PAC solitamente prevede la possibilità di sospendere o interrompere per un determinato periodo il piano, rientrando in possesso del capitale investito senza alcuna penale.