Attenzione, se hai dei soldi messi di lato potresti perderli in pochi minuti: ecco il motivo

A guardare le statistiche dei broker in CFD e di altri strumenti di trading, circa il 70/80% dei traders continua a perdere soldi con costanza. Chi apre solitamente un conto trading? Chi effettua delle operazioni sui mercati in ottica giornaliera o di 1/2 settimane al massimo.

Se osserviamo i mercati degli ultimi mesi a poche fasi direzionali dove si è assistito a salite e discese in pichi giorni di diversi punti percentuali, i grafici poi si sono mossi in una stretta fase laterale con continui alti e bassi e continui falsi segnali. Qualcuno potrebbe dire che questo è il territorio ideale per guadagnare con il trading?! Chi guadagna in queste condizioni è forse 1/2% al massimo e chi dice diversamente potrebbe dire forse una bella bugia.

La storia insegna che sui mercati azionari più si mantiene e più si guadagna. Chi fa questo ha probabilità fino al 90% di guadagnare. Chi fa trading intraday perde con probabilità fino all’80%. Quindi, cosa converrebbe fare? Le oscillazioni continuano ad essere all’ordine del giorno. Ieri ribasso, oggi rialzo ed il copione è sempre lo stesso da diversi mesi.

Nel momento in cui scriviamo i mercati quotano ai seguenti prezzi:

  • Dax Future 12.802
  • Eurostoxx Future 3.198
  • Ftse Mib Future 19.030
  • S&P 500 3.384

Chi vuole perdere soldi, deve investire di breve termine sui mercati azionari. Il quadro continua a essere contrastato e quindi sono ancora possibili ulteriori alti e bassi e falsi segnali.

Dax Future
Nuovi rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale del 2 ottobre superiore a 13.136,5. Rimbalzo in corso con nuovi ribassi solo con chiusura giornaliera dell’1 ottobre inferiore a 12.668.

Eurostoxx Future
Nuovi rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale del 2 ottobre superiore a 3.174. Rimbalzo in corso con nuovi ribassi solo con chiusura giornaliera dell’ 1 ottobre inferiore a 3.166.

Ftse Mib Future
Nuovi rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale del 2 ottobre superiore a 19.375. Rimbalzo in corso con nuovi ribassi solo con chiusura giornaliera dell’ 1 ottobre inferiore a 18.780.

S&P 500
Nuovi rialzi duraturi solo con una chiusura settimanale del 2 ottobre superiore a 3.323. Rimbalzo in corso con nuovi ribassi solo con chiusura giornaliera dell’ 1 ottobre inferiore a 3.327,54.

Qual è il nostro consiglio operativo? Di attendere un segnale di rialzo/ribasso anche dalle chiusure del 2 ottobre e fino a quale momento evitare di fare trading di breve termine perché il rischio è elevato di andare incontro anche a sonore perdite. Infatti al momento le tendenze continuano a non essere definiti e per questo a volte in poche manciate di minuti si assiste a forti accelerazioni che a qualcuno potrebbero apparire senza senso.