Risparmiare tanti soldi sulle utenze domestiche: il trucco della nonna è infallibile

Trovi gratuitamente su internet siti di comparazione che ti aiutano a confrontare più operatori e a trovare la migliore offerta in pochi minuti. Se sei alla ricerca di siti di comparazione per le utenze su Google, ti consigliamo di scorrere la pagina fino a quando non troverai il link a un sito non sponsorizzato.

Se ti stai domandando qual è l’utilità di questi siti di comparazione, la risposta è semplice. Esistono decine di fornitori, ognuno con la propria tariffa per luce e gas. Orientarsi e scegliere il fornitore più adatto alle nostre esigenze potrebbe rivelarsi un’impresa più difficile del previsto.

Attraverso i cosiddetti “comparatori” possiamo però accedere ad una panoramica completa delle tariffe presenti sul mercato. La cosa interessante è che in questo modo possiamo compararle in modo semplice e veloce.

Di che informazioni abbiamo bisogno?

La prima cosa che servirà comunicare ai “comparatori” è la stima del consumo annuo. Il dato è facile da reperire. Si trova in bolletta, ed è integrato nelle statistiche dei consumi. Nel caso in cui non riuscissi a reperire una copia delle tue bollette, alcuni comparatori offrono la possibilità di utilizzare un loro tool di calcolo gratuito.

Servirà poi indicare anche una stima sulla distribuzione dei consumi, indicando le fasce orarie in cui appunto i consumi si concentrano maggiormente. In alcuni casi, all’utente viene richiesto anche di inserire l’ubicazione della fornitura, così da poter calcolare quanto il clima possa influenzare il conto in bolletta. Una volta inseriti i dati, all’utente verranno presentate diverse tariffe, ordinate in modo da poter individuare facilmente quelle più convenienti.

Quando si cerca una buona tariffa per la bolletta elettrica o quel del gas, bisogna tenere a mente che esistono vari tipi di bonus che possono giocare a nostro favore. Ad esempio, bonus per nuovi clienti o delle offerte speciali mirate. Va preso in considerazione, che rispetto al mercato tutelato, quello libero può diventare più competitivo, grazie ad una serie di promozioni.