Oppo Reno 4 Pro: top di gamma? Ecco la recensione

Oppo Reno 4 e la nuova serie di smartphone dell’azienda cinese entrati a far parte il mercato internazionale oltre a quello italiano.

L’idea dell’azienda è quella di proporre una serie di smartphone capace di scattare foto e registrare video quasi come i top di gamma ma ad un prezzo nettamente inferiore. Ed è proprio quello che sa fare il nuovo Oppo Reno 4 Pro, l’ultimo arrivato si presenta in un corpo in vetro e in alluminio estremamente elegante e tecnologia all’avanguardia come una ricarica rapida e 65 watt che permette tempi record di ricarica.

È capace di garantire performance elevate grazie alla presenza dello snapdragon 765g supportato da 12 giga di RAM e 256 giga di memoria interna, che permette di immagazzinare una grandissima mole di dati se solo pensiamo alle riprese o agli scatti fotografici di alta qualità.

Frontalmente vediamo la presenza di un display amoled da 6,5 pollici leggermente curvo nei lati, La leggera curvatura permette di avere una buona ergonomia in mano questo grazie anche a un peso davvero basso di soli 172 grammi.  Il sistema operativo ColorOS 7.2 basato su Android 10 che rivela una certa modernizzazione portandolo al passo con i tempi.

Presenta un adattatore da parete in grado di raggiungere 65 watt di potenza è capace di supportare la SuperFlash charge 2.0.  Il device è sprovvisto del classico foro jack per le cuffie da 3.5 mm, al tal proposito nella confezione sono presenti un paio di auricolari con uscita USB type C.

La fotocamera anteriore viene posta sul display in un foro presente in alto a sinistra che non dà fastidio nell’ uso quotidiano,  nella parte posteriore È scomparso il tipico lettore di impronte digitale che adesso viene posto sotto al pannello amoled. Per quanto riguarda il comparto fotografico posteriore vediamo un sensore principale da 48 megapixel, il grandangolare da 12 megapixel e un teleobiettivo da 13 megapixel.

Per concludere veniamo ai punti forti di questo dispositivo, possiede una batteria da 4000 milliampere e permette di avere un’ottima autonomia soprattutto grazie all’appoggio di una ricarica davvero rapida da 65 watt che garantisce 0 a 60% in soli 15 minuti e addirittura una ricarica completa in 36 minuti.

Insomma si tratta di un telefono prestigioso un top di gamma al prezzo di €799 nella modalità 12 giga di RAM 256 di store-age interno