Windows 10, questo comando vi darà pieno potere sul sistema operativo di casa Redmond

Grazie alla cosiddetta GodMode adesso Windows 10 guadagna sicuramente moltissimi punti in praticità e funzionalità con questi utilitool.

La cosiddetta God Mode è una funzione nuova per tutti gli utenti avanzati che accompagna gli user sin dall’ era di XP. Ma a che cosa serve? God Mode permette di accedere a più di 200 funzioni avanzate di Windows, tool da amministratore e molto altro.

L’accesso a questo pannello di amministrazione avviene attraverso l’utilizzo delle cosiddette CLSID, quest’ultimo sarebbe un acronimo usato per descrivere l’ Id di classe di un’applicazione software o identificatore di classe.

Ne esistono di vario tipo e permettono l’accesso rapido a diverse sezioni del sistema operativo.

Per accedere alla modalità tutto ciò che dovrete fare e creare una cartella sul desktop e darle questo nome:

GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C}

una volta che avrete confermato il nome della cartella all’apertura vi verrà mostrato l’accesso alla porta del parad- il pannello di amministrazione più avanzato presente sul sistema Windows.

Ovviamente la ricerca delle funzioni che vi interessano potrebbe essere lunga oltre che a dover essere ripetuta per ogni volta che vorrete mettere mano su qualche opzione specifica. A questo punto entra in gioco extended God Mode.

Questo tool dispone di una comoda barra di ricerca dalla quale è possibile recuperare velocemente ciò che vi serve, le ricerche recenti vengono salvate in modo da facilitarvi la vita, inoltre possibile salvare le funzioni che utilizzate più spesso nei preferiti così da avere accesso più rapido a quest’ultime.

Questo comodissimo tool dal nome extended God Mode può essere scaricato gratuitamente da questa pagina.