750 euro di bonus per gli studenti: a chi spettano?

750 euro di bonus straordinario per gli studenti. Ecco come richiederlo subito.

Due tipi di bonus

L’EBTC differenzia la somma dell’aiuto secondo il tipo dello studio che hanno finalizzato gli studenti.

Per i figli dei lavoratori del turismo che si sono diplomati nell’anno accademico 2019/2020 il contributo è di 400 euro.

Mentre se si tratta di un laureato nello stesso anno, la somma sale a 750 euro

A chi è rivolto

La platea dei richiedenti deve possedere gli stessi requisiti della richiesta del bonus straordinario di 250 euro. Pertanto, i genitori devono essere stati o sono dipendenti delle aziende turistiche da almeno 12 mesi. La sede di queste aziende deve essere circoscritta alle province di Napoli, Caserta, Avellino o Benevento. Inoltre, non devono essere multilocalizzate e devono essere in regola con il versamento dei contributi all’EBTC da almeno 6 mesi. Tra i requisiti dei lavoratori dipendenti non stagionali, emerge la fruizione del CIGD nell’arco di tempo tra il 1 marzo e 31 agosto 2020. Lo stesso per coloro che sono stati nel FIS causa Covid-19. Anche i figli dei lavoratori stagionali, che hanno avuto un contratto per almeno 2 mesi nel 2019, hanno il diritto a questo contributo.

750 euro di bonus straordinario per gli studenti. Ecco come richiederlo subito.

Per dipendenti in CIGD e FIS, si deve presentare la domanda, accompagnata dalle ultime 6 buste paga, dove si evince il versamento della quota all’EBTC e la copia del diploma/laurea del figlio. Per i contratti stagionali, invece, bastano 2 buste paga riferite all’anno 2019 che accompagnano la domanda e la copia del diploma/laurea del figlio. Il bando si può visualizzare qui. La domanda è da presentare entro il 20 novembre 2020 via posta elettronica all’indirizzo bonus@ebtc.it. Il contributo è fino ad esaurimento dei fondi.