Quanto guadagna Ronaldo? La risposta è pazzesca

Una domanda che in molti si pongono, dato che parliamo di uno dei giocatori di calcio più amati al mondo, ma anche di un vero e proprio uomo-brand. Il portoghese, infatti, è protagonista del gossip, capace di raccogliere una cifra impressionante di follower sui social network. Parliamo di 394 milioni di follower: 122 milioni su Facebook, 81 milioni abbondanti su Twitter e 231 milioni su Instagram. Cristiano Ronaldo guadagna tantissimo sui social: nel periodo del lockdown causa coronavirus, si calcola che Cristiano Ronaldo abbia guadagnato in due mesi più di 2 milioni di euro solo con Instagram.

Ronaldo ha guadagnato un miliardo di euro nella sua carriera, finora, ma oltre al successo virtuale, quello di Ronaldo è anche un gigantesco successo monetario, che lo rende uno dei paperoni del mondo dello sport. E’ il primo calciatore della storia ad avere guadagnato in tutto un miliardo di euro nella sua carriera.

Quanto guadagna Cristiano Ronaldo all’anno?

Il portoghese ha un reddito annuale di circa 92 milioni di euro lordi, secondo quanto riportato da Forbes. A questa cifra esorbitante contribuisce lo stipendio percepito dalla Juventus per 31 milioni, mentre il resto proviene dagli sponsor. Sempre secondo la classifica della rivista Forbes, nella categoria degli sportivi più ricchi del mondo, Cristiano Ronaldo è al secondo posto.

Quanto guadagna quindi Cristiano Ronaldo al mese e al giorno?

Basta una semplice divisione per saperlo. Cr7 guadagna 8,2 milioni di euro al mese, il che significa una paga di 273.000 euro al giorno, 11.375 euro all’ora, circa 190 euro al minuto. In sostanza Cr7 incassa circa 3 € al secondo. Questo significa che il calciatore guadagna molto di più in un’ora, rispetto a quanto guadagna in un mese un lavoratore medio.

Naturalmente alla ricchezza di Ronaldo contribuiscono non solo i ritorni economici sportivi ma anche i lautissimi introiti dei numerosi sponsor. Da Nike che gli ha fatto un contratto a vita da 30 milioni all’anno, ad Armani, Toyota, Samsung, Emirates, Clear e molti altri.

Se guardate la Tv vi sarà certamente capitato di vederlo impegnato in spot dei più disparati: sotto la doccia, mentre guarda l’orologio o mentre guida l’auto. Sono ben 20 i marchi delle grandi aziende internazionali che si sono legate con il cinque volte pallone d’oro. Inoltre, Ronaldo fa anche l’imprenditore, nel settore della ristorazione e ultimamente perfino in ambito tricologico.

Quanto guadagna Cristiano Ronaldo alla Juventus?

Perché la squadra campione d’Italia ha investito, e tanto (100 milioni di euro), su un giocatore che, per quanto sia un assoluto fuoriclasse, si avvia a fine carriera? Il portoghese ha firmato un contratto di 4 anni con il club bianconero, con una retribuzione di 31 milioni l’anno. Tuttavia Ronaldo non è solo un grande calciatore, ma un vero e proprio brand che si porta dietro una fama globale colossale.

Solo in magliette, merchandising e tutto quanto è firmato con il suo nome si fanno ogni anno grandi quantità di soldi e si crea engagement per la squadra. E così è stato per la Juventus, che al primo anno di Cr7 in squadra ha venduto in pochi mesi più magliette di quante ne avesse vendute nell’intero anno precedente. Insomma, parliamo di una vera e propria macchina da soldi, che fa la fortuna non solo di se stesso, ma anche della società che lo ha ingaggiato.