Pensioni Dicembre 2020: ecco cosa accade

Come avvenuto negli ultimi mesi, anche per l’ultima mensilità dell’anno il pagamento delle le pensioni di dicembre 2020 è stato anticipato a partire già dalla fine del mese di novembre. La situazione inerente il Covid è ancora seria in tutto il paese e quindi le poste italiane si attengono all‘ultima nota della protezione civile e per favorire il distanziamento sociale effettueranno i pagamenti agli sportelli scaglionando gli utenti per cognome a partire dal 25 novembre.

Pensioni dicembre 2020, calendario per le poste

Per tutti coloro che ritirano la pensione alle poste, ecco il calendario da osservare per ricevere il pagamento di dicembre 2020. Vi ricordiamo di seguirlo attentamente in modo da andare scaglionati per cognome a ritirare l’assegno e non creare assembramenti all’interno degli uffici postali. SI parte il 25 novembre con tutti coloro con il Cognome che inizia per A o B e si conclude il 1 dicembre per coloro che hanno come iniziale del cognome S-T-U-V-Z. Ecco il calendario completo:

-cognomi dalla A alla B mercoledì 25 novembre
-cognomi dalla C alla D giovedì 26 novembre
-cognomi dalla E alla K venerdì 27 novembre
-cognomi dalla L alla O sabato 28 novembre
-cognomi dalla P alla R lunedì 30 novembre
-cognomi dalla S alla Z martedì 1 dicembre

Ricordiamo anche, che come successo nei messi passati durante la pandemia, tutti coloro che invece utilizzano un Libretto di Risparmio, un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution possono ritirare la pensione direttamente in uno degli oltre 7.000 ATM Postamat a partire già dalla mattina del 25 Novembre 2020. Stessa cosa anche per tutti i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution.

Pensioni dicembre 2020 pagamenti in banca

Detto delle date del pagamento per chi ritira la pensione in posta, va ricordato ancora una volta che lo stesso trattamento non è riservato per chi riceve la pensione con accredito bancario direttamente sul conto. Per la pensione su tutti gli istituti di credito infatti si dovrà aspettare il primo giorno bancabile utile del mese di dicembre, ossia martedì 1 dicembre 2020.

Va poi ricordato che come accaduto già nei mesi passati per gli over 75 si può richiedere di di ricevere la pensione direttamente a casa grazie alla convenzione tra poste italiane e l’Arma dei Carabinieri: delegando a loro il ritiro, le somme saranno consegnate gratuitamente a domicilio. Con la pensione di dicembre si riceverà anche la tredicesima, vi ricordiamo che per controllare il vostro cedolino della pensione e sapere l’importo esatto potete utilizzare i servizi online dell’INPS, recandosi sul portale ufficiale dell’istituto ed entrando tramite SPID, andando sotto la voce “Prestazioni e Servizi” e poi sotto “Cedolino della Pensione”.