Valore dell’oro di oggi, ecco la risposta

Il prezzo dell’oro spot, si riferisce all’importo che andrà a pagare l’oro per la consegna immediata. Le transazioni per le monete e per i lingotti, sono quasi sempre valutati utilizzando il prezzo spot del mercato. Il mercato dell’oro a spot, è utilizzabile durante tutto l’arco della giornata. Grazie ai differenti fusi orari delle borse di New York, Londra, Sydney, Tokyo e Hong Kong; è possibile avere un prezzo in tempo reale dell’oro.

Valore dell’oro di oggi, ecco la risposta

Prezzo oro Prezzo spot oro Variazione.

Prezzo oro per Grammo 51,27 €
Prezzo oro per Oncia 1.594,76 €
Prezzo oro per Chilogrammo 51.273,41 €

Mercato Futures

Il mercato dei future sull’oro, si basa sulla stipulazione di contratti dove si conferma la propria volontà nell’acquistare o vendere dell’oro ad un determinato prezzo. I future sull’oro, sono utilizzati dai produttori di oro proteggere le proprie materie prime dalle fluttuazioni del mercato, ma anche come un metodo per speculare sui movimenti del mercato e del prezzo dell’oro.

Un contratto future sul prezzo dell’oro, è un accordo legalmente vincolante per la consegna di oro a un prezzo concordato in precedenza. I contratti sono standardizzati da uno scambio a termine su quantità, qualità, tempo e luogo di consegna. Il prezzo, è la variabile che cambia e determina l’ammontare del contratto.

Gli Hedgers utilizzano questo tipo di contatto come metodo per gestire il proprio rischio sull’acquisto o sulla vendita dell’oro. Inoltre, è sicuramente una tipologia di speculazione proficua per chi riesce a comprendere al meglio la direzione del mercato. Questo tipo di contratto può essere aperto con due tipologie di posizioni. Una posizione di acquisto, dove esiste l’obbligo di acquistare una determinata quantità di oro al prezzo prestabilito. E una posizione di vendita, dove si ha l’obbligo di fornire la quantità di oro pattuita al prezzo prestabilito.

Differenza tra prezzo Spot e Future dell’oro

Nella maggior parte dei casi, il prezzo spot e future dell’oro sono sensibilmente differenti. Il prezzo dei future normalmente è superiore a quello spot, poiché si ipotizza che il valore dell’oro è sempre maggiore. La durata di un contratto future, può far oscillare notevolmente il prezzo pattuito tra le due parti. La differenza tra il prezzo spot e il prezzo future, che è espressa come tasso percentuale annuo, è nota come “tasso Forward”.

Gold Forward Offered Rate (GOFO)

Il Gold Forward Offered Rate (GOFO) è il tasso swap che determina il prezzo dell’oro nei contratti futures. Per molti anni, la London Bullion Market Association (LBMA) ha pubblicato il GOFO in ogni giorno lavorativo a uno, due, tre, sei e dodici mesi. Fungendo da punto di riferimento e base per il pricing a livello mondiale per i contratti futures sull’oro. Sfortunatamente, il rilascio del GOFO da parte di LBMA è cessato il 30 gennaio 2015. Ora, questi tassi sono quotati individualmente da ciascun rivenditore e le quotazioni non sono disponibili pubblicamente. Di solito il GOFO è un tasso positivo, il che significa che il prezzo dell’oro al momento della futura consegna sarà superiore al prezzo spot. Tuttavia, in alcuni casi questo tipo di percentuale può diventare negativa; il che indica una riduzione del prezzo dell’oro.