Banconote di valore: se hai queste diventi subito ricco

Esistono, in circolazione, molte banconote sia appartenenti alle vecchie lire che banconote attuali, dell’euro che possono valere moltissimi soldi. Il problema, è che non tutti sanno distinguere le banconote e le monete di valore da quelle comuni, per cui è molto probabile che queste banconote le andremo ad utilizzare per fare acquisti, piuttosto che conservarle o venderle ai collezionisti e guadagnarci ulteriori soldi. Riconoscerle non è così difficile, quindi oggi vi diremo come distinguerle dalle banconote comuni.

Banconote di valore: se hai queste diventi subito ricco

Le banconote per essere di valore dovrebbe essere Fior di Conio, ovvero, le banconote, come le monete, devono essere in perfetto stato, in questo caso le banconote già valgono dai 30 agli 80 euro, ovviamente questo valore aumenta e diminuisce a seconda delle condizioni ma anche a seconda della rarità della banconota stessa.

Un’altra caratteristica che rende le banconote di valore sono gli errori di conio, dei difetti. In questa categoria rientrano molto spesso le 50 euro, e il loro valore non sarà più 50 euro, ma 350.

Le banconote per essere di valore, inoltre, potrebbero presentare delle serie particolari, come le serie palindrome, che possono essere lette in egual modo da entrambi i lati da cui si inizia a leggere, come, ad esempio S2405665042. Altre serie particolari sono quelle in cui si ripetono sempre 2 o 3 numeri, come S321331213231.