Bollo auto per il 2021: ecco le novità per molte regioni

Il bollo auto è una tassa che si paga da tutti coloro che sono in possesso di un veicolo, ha una cadenza annuale, e non è molto amata, dato che molte persone tendono a dimenticarla. Nell’articolo di questo pomeriggio andremo a vedere insieme quali sono le novità previste per il 2021, per il bollo auto. Ebbene, per il 2021 ci sono delle belle novità, ci saranno delle agevolazioni in alcune regioni italiane e per alcune tipologie di veicoli, ci saranno sia delle agevolazioni che delle esenzioni, quindi potreste pagare meno o addirittura non pagare proprio il bollo auto.

Bollo auto per il 2021: ecco le novità per molte regioni

Cominciamo con l’esenzione per i disabili con handicap gravi, in questo caso ci sarà un vero e proprio esonero nel pagamento del bollo auto. Per usufruire di questa novità, è necessario inoltrare la propria domanda all’Aci di appartenenza allegando anche il verbale legge 104 in modo da poter attestare l’handicap grave.

Un’altra novità è che le auto alimentate a GPL o a metano, beneficeranno di una riduzione della tassa automobilista a partire dal 75%, che può aumentare nel caso di alcune regioni. Le auto che saranno totalmente esenti dal pagamento del bollo auto sono le auto elettriche. Queste auto non pagheranno il bollo per cinque anni dal giorno dell’immatricolazione, mentre dal sesto anno verrà applicata una riduzione del 75%.

Regioni in cui si può usufruire di esenzioni e agevolazioni sul bollo auto

La prima regione è la Lombardia, si è anche verificato un maggiore acquisto di auto elettriche in questa regione, e proprio per queste ultime, c’ è un esonero per il bollo auto, più precisamente le auto immatricolate nel 2020, non pagheranno il bollo auto fino all’anno 2022. Mentre, per quanto riguarda Emilia-Romagna, Lazio e Campania, questa esenzione per le le auto elettriche, ha una durata di ben tre anni. In ultimo per alcune regioni questa esenzione arriva fino a cinque anni, più precisamente nelle seguenti regioni: Friuli-Venezia Giulia, Marche, Piemonte e Toscana. Quindi queste sono le novità per il bollo auto 2021.