Monete di valore: ecco quali puoi avere in casa

Buongiorno cari amici lettori, questa mattina vi vogliamo augurare il buongiorno con un nuovo articolo sulle monete di valore. Oggi andremo a vedere quali sono alcune delle monete che valgono tantissimi soldi e che probabilmente avere in casa e nemmeno lo sapete. Ovviamente chi non colleziona le monete non si preoccupa di quanto possano valere, ma ci sono i collezionisti che sono di sposti a pagare una fortuna pur di ottenere delle monete rare e che mancano alla loro collezione. Siamo sicuri che dopo questo articolo anche chi non è un appassionato di monete, comincerà a fare attenzione alle monete che ha o che gli vengono date, ad esempio come resto, questo perchè ci sono delle monete che valgono veramente tanti soldi.

Come spesso diciamo nei nostri articoli, non c’è un valore unico per ogni moneta, il valore varia a seconda di vari fattori, come lo stato di conservazione, la rarità, eventuali errori presenti e cosi via. Tutti questi fattori influiscono sul prezzo della moneta. Ovviamente quando si parla di monete di valore, non ci si riferisce solo a delle monete antiche, ma anche a delle monete attuali come l’euro e sono anche quelle di cui andremo a parlare oggi, perché è molto più probabile che qualcuno le abbia in casa.

Monete di valore: ecco quali puoi avere in casa

Cominciamo con la moneta da 2 euro che è stata emessa nel 2007 dal principato di Monaco, la “Grace Kelly” una moneta commemorativa per celebrare il 25° anniversario dalla morte di Grace Kelly. Siccome no sono stati coniati solo 2000 esemplari questa moneta al giorno d’oggi vale molti soldi, tra i 2.000 e i 2.500 euro, ovviamente in base al loro stato.

Ancora, sempre tra le monete da 2 euro rare, sono da ricordate quelle emesse nel 2007 a Monaco, questa moneta nel Dritto riporta il volto della principessa, a destra è incisa la scritta “MONACO” e vi è rappresentato anche un corno, nonché simbolo del direttore della zecca Hubert Lorivière. Tutto intorno alla moneta sono rappresentate 12 stelle a cinque punte che rappresentano gli Stati europei. Il valore di questa moneta può oscillare dai 15 euro fino ai 2.000 euro, in base allo stato.

Tra le monete rare da 2 euro rientrano anche quelle coniate nella città del Vaticano, in particolar modo quella coniata nel 2005 per commemorare la Giornata della Gioventù che si tenne a Colonia. Queste monete da 2 euro possono valere anche più di 300 euro.