Antichi quadri di valore: quali sono i più importanti?

Il collezionismo di opere d’arte è un ambito al centro dell’interesse di tantissime persone. Se vuoi approcciarti a questo mondo e scoprire quali sono gli antichi quadri di valore più importanti, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare tutte le risposte.

Quadri antichi: i dettagli che aumentano il valore

Quando si parla di antichi quadri di valore, è necessario ricordare che esistono dei dettagli speciali che ci fanno capire quali sono i più importanti. Tra questi è possibile citare i pezzi caratterizzati dalla presenza della firma, che deve essere riportata sia sul fronte, sia sul retro. Solitamente, il pittore la imprime con una vernice di un colore diverso rispetto a quello delle cromie utilizzati per il dipinto.

Nel momento in cui si ha a che fare con un quadro antico, è molto importante munirsi di una lente. Grazie a questo utile strumento, è possibile individuare eventuali segni dell’utilizzo della stampa laser, testimonianza del fatto che il quadro non è originale ma è stato riprodotto ad hoc.

Un altro aspetto sul quale vale la pena soffermarsi quando ci si chiede quali siano gli antichi quadri di valore più importanti riguarda la loro dimensione. Quando si ha a che fare con tele molto piccole, è necessario ricordare che, a meno che l’artista non sia particolarmente celebre, è difficile che il quadro abbia un grande valore.

Da non dimenticare è poi la presenza di una cornice, che deve essere possibilmente artigianale. Inoltre, non bisogna trascurare il fatto di evitare di acquistare dagli amici se si ha intenzione di portare a casa un quadro di valore.

La strada corretta nel momento in cui si ha intenzione di portare a casa quadri di valore è una e una sola: il fatto di rivolgersi a case d’asta famose. I motivi per cui è il caso di sceglierle sono diverse. Innanzitutto, queste realtà eseguono valutazioni corrette e non c’è il rischio di pagare troppo o troppo poco un quadro.

Da non trascurare è poi il fatto che, nel momento in cui ci si rivolge a una casa d’aste, si ha la garanzia di una gestione perfetta dei pagamenti tra le parti. Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei motivi per cui le case d’asta sono il punto di riferimento giusto per chi cerca quadri di valore. Uno di questi fattori è senza dubbio l’assenza di problematiche di natura burocratica o anche logistica in fase di vendita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *