Vecchi gettoni telefonici: ecco quelli che valgono di più!

I gettoni telefonici fanno arte della nostra vita da tantissimo tempo. Fino a 20 anni fa, li utilizzavamo quotidianamente. Come sa chi ha qualche capello bianco, lo smartphone fa parte della nostra vita da poco tempo relativamente. Prima di poter telefonare digitando i numeri su uno schermo touch, si telefonava dagli apparecchi pubblici. Chi ha nostalgia di quel periodo e conserva ancora quei dischetti speciali, può anche guadagnare da essi.

Se non ci credi, nelle prossime righe di questo articolo puoi trovare delle informazioni preziose in merito.

Gettoni: quali sono i più preziosi?

Anche se sembra impossibile pensarci, i gettoni telefonici possono rappresentare un asset di grande valore. Per rendersene conto, basta ricordare il caso speciale del gettone STIPEL risalente al 1927. Questo pezzo è davvero particolare: parliamo infatti del primo gettone coniato nella storia italiana. Oggi come oggi, ha un valore compreso tra i 70 e i 90 euro.

Andando avanti nel tempo arriviamo al 1978, anno in cui è stato immesso in commercio il gettone caratterizzato dalla sigla 7809. In questo frangente, a differenza del pezzo che abbiamo citato prima parliamo di un valore decisamente inferiore. A quanto corrisponde? A una cifra non altissima, compresa tra i 5 e i 15 euro.

Non c’è che dire: i gettoni telefonici non devono assolutamente essere buttati via! A dimostrazione di ciò, è possibile citare l’esempio dei gettoni identificabili con il codice 7905. In questo caso, parliamo di gettoni il cui valore si aggira attorno ai 20 euro.

Si potrebbe andare avanti ancora molto a parlare dei gettoni telefonici che, oggi come oggi, valgono tantissimo. In questo novero è possibile includere i pezzi caraterizzati dalla presenza, su una delle facce, della stringa numerica 7304.

In questi frangenti, il valore può rivelarsi davvero interessante. Se si ha a che fare con un pezzo ben conservato, infatti, si può parlare di cifre attorno ai 60 euro. Diverso è il caso dei gettoni contraddistinti dalla presenza dei numeri 7710.

Dove vendere i propri gettoni?

Sono tantissime le persone che, rovistando tra i cassetti di casa, si accorgono di avere dei vecchi gettoni. Nel momento in cui li si trova, è opportuno capire come venderli. La prima cosa da dire al proposito è che è bene evitare di utilizzare siti generalisti.

In questo caso, infatti, non si ha la possibilità di usufruire della consulenza di esperti in grado di valutare i vari pezzi nel migliore dei modi, evitando che siano pagati troppo o troppo poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *