Quanto vale oggi l’oro? La risposta è da paura

Quanto vale oggi l’oro? Sono tantissime le persone che si interrogano in merito. Non potrebbe essere altrimenti, dato che parliamo del bene rifugio per eccellenza. Nelle prossime righe di questo articolo, cercheremo di capire assieme a quanto corrisponde la sua quotazione in tempo reale.

Quotazione dell’oro: ecco cosa sapere

Mentre stiamo scrivendo questo articolo, la quotazione dell’oro corrisponde ai seguenti valori:

  • Oro 24 carati: 49,28 euro al grammo
  • Oro 18 carati: 36,90 euro al grammo
  • Oro 14 carati: 28,76 euro al grammo
  • Oro 9 carati: 16,33 euro al grammo

Come sopra specificato, si parla di quotazione in tempo reale, registrata nella giornata del 21 dicembre (il giorno prima rispetto a quello in cui stai leggendo questo articolo). Quando si discute dell’oro, infatti, bisogna chiamare in causa un valore che cambia nel tempo e che è influenzato da diversi fattori. Ecco quali sono:

  • Le politiche delle Banche Centrali, in particolare la FED statunitense e la BCE.
  • Le novità in ambito geopolitico.
  • L’andamento del petrolio.
  • L’inflazione.

Facciamo altresì presente che il valore dell’oro ha un rapporto inversamente proporzionale con quello del dollaro, la moneta con la più alta capitalizzazione al mondo. Se si ha intenzione di scegliere il metallo prezoso in questione come bene rifugio, è quindi opportuno considerare i punti appena elencati.

Nel momento in cui ci si chiede come guadagnare con l’oro, è opportuno considerare anche un’altra alternativa, ossia i CFD (Contracts for Difference).

Guadagnare con l’oro: come farlo con i CFD

I Contracts for Difference sono strumenti derivati che permettono di speculare sull’andamento dell’asset senza bisogno di acquistarlo. Le strade da seguire sono queste:

  • Apertura di una posizione long o di acquisto nei casi in cui si prospetta un aumento di valore dell’asset.
  • Apertura di una posizione short o di vendita nell’eventualità contraria.

Ricordiamo che, nel momento in cui si decide di optare per questa alternativa, è bene segliere con attenzione il broker. Un’indicazione molto utile al proposito prevede il fatto di focalizzarsi unicamente su quelli autorizzati dalla CONSOB e dotati di licenza CySEC. In questo modo, si evita di mettere a rischio i propri soldi e i propri dati.

Concludiamo facendo presente che, oltre che con tramite i CFD, si può investire sull’oro con il Copy Trading, un metodo che consente di replicare le scelte degli investitori che hanno avuto successo (e che hanno condiviso i risultati tramite bacheche simili a quelle dei social), il tutto in maniera gratuita e automatica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *