Quanto vale oggi l’oro? La realtà sorprende tutti

Quanto vale oggi l’oro? Se sei qui, significa che ti stai ponendo questa doamnda. La cosa non deve sorprendere, dato che si parla del metallo prezioso più famoso in assoluto e del bene rifugio per eccellenza. Se si ha intenzione di investire, è molto importante conoscere il suo valore in tempo reale e i fattori che lo influenzano. Nelle prossime righe di questo articolo, puoi trovare la risposta.

Quotazione dell’oro in tempo reale: ecco cosa sapere

La quotazione dell’oro mentre stiamo scrivendo questo articolo prevede i seguenti valori (parliamo della quotazione di Borsa in diretta da Londra):

  • Oro 24 carati: 49,37 euro/grammo
  • Oro 18 carati: 36,96 euro/grammo
  • Oro 14 carati: 28,81 euro/grammo
  • Oro 9 carati: 16,36 euro/grammo

Parlare di quotazione in tempo reale dell’oro è importantissimo. Come vedremo, il valore di questo metallo può essere soggetto a variazioni nell’arco della medesima giornata. In virtù di quanto appena ricordato, è il caso di diffidare di chiunque, nell’ambito dei compro oro, affermi di avere la quotazione migliore in assoluto.

Chiarito questo aspetto, vediamo assieme cosa influenza la quotazione del metallo prezioso per eccellenza.

Valore dell’oro: i fattori che lo influenzano

Il valore dell’oro è influenzato da diversi fattori. In primo luogo, vanno ricordate le decisioni delle banche centrali, in particolare della BCE e della FED. Il valore del metallo prezioso più famoso del mondo è influenzato anche dalla domanda a livello mondiale da parte dell’industria. Come non citare poi l’influenza dei fattori geopolitici? Un altro aspetto che non va assolutamente trascurato è il rapporto inversamente proporzionale con il dollaro.

A questo punto, è naturale chiedersi cosa si debba fare per investire sull’oro. Si può acquistare, ma la conseguenza è quella di andare incontro a una spesa notevole. Per ovviare a questo problema, si può optare per i CFD (Contracts for Difference).

Questi strumenti derivati gratuiti permettono di replicare l’andamento dell’asset senza bisogno di acquistarlo. Ecco come bisogna muoversi:

  • Apertura di una posizione long o di acquisto nei casi in cui si prospetta un aumento di valore.
  • Apertura di una posizione short o di vendita nell’eventualità contraria.

Un’ulteriore alternativa prevede il ricorso al Copy Trading. Questo metodo consiste nel replicare le scelte di altri investitori, i cosiddetti guru, che tramite bacheche molto simili a quelle di Facebook condividono le proprie strategie di successo.

In ogni caso, nel momento in cui si decide di fare trading sull’oro – o su altre materie prime – è  cruciale scegliere broker dotati di licenza CySEC e autorizzazione CONSOB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *