Le 100 Lire che valgono più di 200 mila euro: ecco quali sono

Torniamo ancora una volta a parlare delle nostre care e vecchie Lire e vediamo quali sono quelle che oggi valgono di più. Molte di queste, infatti, nel corso degli anni, hanno preso un valore incredibile per il tipo di rarità che hanno assunto. Infatti, così come sta accadendo per gli Euro oggi, quando avevamo le Lire venivano stampate con alcune edizioni limitate ed ovviamente oggi proprio queste valgono una vera e propria fortuna.

Trovare in casa infatti una di queste monete significherebbe, in alcuni casi, dare una vera e propria svolta alla propria vita perchè potreste creare un piccolo tesoretto di tante migliaia di euro che vi permetterebbe di andare avanti anche senza lavorare. Vi sono infatti una tipologia di 100 Lire che possono valere addirittura più di 200 mila euro.

Stiamo parlando delle 100 Lire Minerva, una moneta veramente introvabile che è stata utilizzata per moltissimo tempo. La moneta di prova, però, è stata coniata nel 1954 ed è stata dichiarata non da collezione. Proprio per questo motivo il suo valore potrebbe essere veramente altissimo. Essa riporta la scritta “prova” in basso a destra dal lato del rovescio e, come già detto, è stata coniata nel 1954. L’originalità di questa moneta è che è stata proprio la prima moneta da 100 Lire coniata nella storia: messe in giro nel 1955 infatti, quella con la scritta “prova” è stata senza dubbio la prima messa in giro.

Fino al 1989 sono state prodotte poi queste 100 Lire Minerva e poi, proprio in quell’anno, si passò al secondo tipo che oggi vale poco più di due euro in alcuni casi. La prima, quella importante, era stata coniata in Acmonital e presentava il contorno rigato con un diametro di 27,8 mm ed un peso di 8 grammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *