I due euro della ricchezza: se hai questi diventi ricco!

Quante volte tiriamo fuori dalle tasche monete da 2 euro? Tantissime! Molto spesso, non ci rendiamo conto che alcune di queste monete possono valere tantissimo. Quali di preciso? E quanto? Nelle prossime righe di questo articolo, scopriamo assieme la risposta.


Leggi anche:
Loading RSS Feed

Due euro che valgono tantissimo: ecco quali sono

Sono diverse le monete da 2 euro che permettono a chi le possiede di diventare ricchi. Tra questi pezzi è possibile citare la moneta coniata nel 2007 dal Principato di Monaco, con lo scopo di commemorare i 25 anni dalla morte di Grace Kelly, l’attrice che, per amore di Ranieri III, ha scelto di diventare Principessa.

Queste monete, caratterizzate dalla presenza del profilo della Principessa madre di Carolina, Alberto e Stefania, hanno attirato fin da subito l’interesse dei collezionisti. Oggi come oggi, valgono una cifra a dir poco esorbitante: attorno ai 2.500 euro.

Attenzione: non si tratta dell’unico esempio da chiamare in causa. Degno di nota è anche il caso dei 2 euro commemorativi della Finlandia. Questa moneta, coniata nel lontano 2004, è stata immessa in circolo a seguito dell’allargamento del numero di Paesi dell’Unione Europea. Caratterizzata dalla presenza, su una delle facce, di una pianta le cui foglie indicano i Paesi da poco entrati – allora – nel novero degli Stati UE, questa moneta ha un valore compreso fra i 35 e i 50 euro.

Facciamo presente che, al netto della rarità, conta tantissimo anche lo stato di conservazione. Il massimo possibile è la moneta in fior di conio, un pezzo che praticamente non ha mai circolato.

Tornando un attimo alle monete da 2 euro che valgono tanto, un doveroso cenno deve essere dedicato alla moneta coniata nel 2007 per i trattati di Roma. Con una tiratura non altissima sia per quanto riguarda il 2007, sia per quel che concerne il 2008, queste monete hanno un valore che può arrivare massimo a 5 euro a pezzo.

Come non citare poi i 2 euro commemorativi del Belgio, risalenti al 2005? In questo frangente, si parla di un valore massimo di 18 euro. A questo punto, è naturale chiedersi dove trovare e vendere queste monete. Scopriamolo assieme nelle prossime righe.

Dove vendere e comprare 2 euro di valore?

Per comprare 2 euro di valore, bisogna considerare diversi riferimenti (lo stesso vale per la vendita). Ci sono siti generalisti che andrebbero però evitati, in quanto non permettono di accedere a perizie sui singoli pezzi. Molto meglio a tal proposito sono infatti portali specializzati come Catawiki, garanzie di valutazione corretta su ogni singola moneta o banconota.