TikTok cambia: diventano privati i profili degli Under 16

TikTok cambia: aumentano le misure di sicurezza a tutela dei profili dei minori di 16 anni. L’azienda cinese proprietaria del social network ha deciso di rendere automaticamente privati i profili di tutti gli utenti al di sotto dei 16 anni. TikTok era da tempo al centro di polemiche perché accusata di non fare abbastanza nel proteggere i suoi utenti più giovani dai rischi del web, inclusi quelli legati alla pedopornofilia. Da poche ore tutti i profili degli utenti tra i 13 e 15 anni possono essere visibili soltanto ai followers approvati. Gli utenti più piccoli potranno quindi scegliere soltanto tra due categorie di visibilità al momento di pubblicazione di un video e di ingresso in chat: “amici” e “nessuno”.

TikTok cambia: diventano privati i profili degli Under 16

Ma quanto descritto non è l’unico provvedimento. Sarà impossibile effettuare il download di contenuti prodotti dagli under 16 e gli altri utenti potranno scegliere se consentirlo oppure no. Sempre per gli utenti tra i 13 e i 15 anni è impostata automaticamente su off l’opzione “suggerisci il tuo account agli altri”. Soltanto pochi giorni fa il Garante della Privacy in Italia aveva aperto un fascicolo d’indagine contro TikTok proprio per la presenza della possibilità dei profili pubblici per i minori.