Novità su Ripple: ecco quanto potrebbe valere a Dicembre 2021

Le criptovalute hanno letteralmente rivoluzionato il mondo del trading online, infatti in poco più di un decennio hanno arricchito moltissimi investitori, ma hanno anche vissuto periodi di forte crisi ed in quel periodo molte perplessità sono nate negli esperti del settore, che hanno creduto che fosse stata solo una bolla di sapone il loro picco di valore raggiunto in pochissimo tempo.

Il 2019 però ha segnato una nuova svolta per questi strumenti finanziari, infatti molti hanno ricominciato a guadagnare posizioni importanti sui mercati, facendo segnare prestazioni importantissime e quotazioni da migliaia di dollari per ogni singola valuta. Una di queste è Ripple, che spiegheremo nel dettaglio nei prossimi paragrafi.

Cosa è Ripple

Ripple è una criptovaluta lanciata nel 2013. Questa valuta digitale segue le regole delle altre, ma si differenzia per un’ulteriore caratteristica. Ripple opera infatti dentro una rete open source e decentralizzata: questo vuol dire che gli sviluppatori possono modificarla o intervenire su di essa in qualsiasi momento.

Come si può capire, anche il valore di Ripple è altamente mobile, ma questa criptovaluta mette a disposizione dei suoi trader un interessantissimo elemento di controllo. Chi investe in Ripple può infatti accedere ai Ledger, dei registri delle transazioni che permettono di monitorare ogni scambio effettuato, così facendo si può tenere sott’occhio in tempo reale quanto accade.

In più Ripple permette ai traider di effettuare il cosiddetto trasferimento di denaro senza continuità di forma: ovvero è possibile versare una somma in euro verso un qualsiasi destinatario, che però potrebbe ricevere la somma indicata in dollari.

Quanto potrebbe valere Ripple a dicembre 2021?

La criptovaluta Ripple è da sempre molto legata al Bitcoin, quindi se il Bitcoin ha un trend rialzista, è molto probabile che verrà seguito dal Ripple. Le previsioni fatte per quest’anno sono molte e diverse tra loro, c’è chi è sicuro che questa criptovaluta chiuderà il 2021 in netto rialzo e chi invece prevede un ribasso, ma nel caso più pessimistico comunque non ci dovrebbero esserci perdite eccezionali per gli investitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *