Quanto valgono le carte Pokemon? La risposta lascia tutti senza parole

Se c’è una serie di carte che continua ad attirare l’attenzione di tanti queste sono le carte Pokemon, che da oltre venti anni sono in circolazione e alcune valgono una fortuna. Esiste un mondo di collezionisti del genere che va alla ricerca di carte rare, di prima edizione o anche con errori di stampa. Ma quanto valgono le carte Pokemon? Come si puà conoscere il loro valore? Questo lo spiegheremo nei prossimi paragrafi.

Come valutare se una carta Pokemon vale molto

Per valutare la carta Pokemon bisogna tenere conto di alcuni fattori. Basta osservare la carta in basso a destra, se c’è il cerchio vuol dire che una carta molto comune; se c’è il diamante invece vuol dire che la carta non è tanto comune ma comunque si può trovare e quindi non vale tantissimo; la stella invece indica che si tratta di una carta rara; la stella H o 3 stelle vuol dire che la carta è rara e vale tantissimo; infine altri simboli stanno a significare che la carta non si trova nelle comuni bustine.

Quanto valgono le carte Pokemon? Ecco le più rare

Adesso che sapete come riconoscere quali sono le carte Pokemon rare, scopriamo quali sono le più ricercate.

  • Illustrator: questa è una delle carte più vecchie e dal valore sicuramente molto alto. Tutti i collezionisti la vorrebbero avere. La particolarità sta proprio nella scritta “Illustrator” anziché “Trainer” e come simbolo c’è una penna. Un esemplare di questa carta è stata venduta durante un’asta privata al prezzo di 45.000 euro.
  • Carte allenatore (da numero 1 a numero 3)/ World Championship: queste sono carte rarissime, infatti è anche difficile stimarne il valore per quante poche ce ne siano in giro.
  • Raichu Pre – release: questa è una carta che ha valore se contiene un errore di stampa, infatti alcune vennero stampate per errore con la scritta “Prerelease”. Delle 100 create pare ne siano rimaste in circolazione solo una decina. Ha un valore di 9.000 euro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *