Quanto ci costa Sanremo? Ecco tutte le cifre

Sanremo è tra gli eventi che maggiormente fanno parte della cultura italiana fin dai primi anni, al punto da divenire presto un argomento di discussione in ogni aspetto, da quello puramente aristico arrivando a quello economico, fino a sfociare in delle vere e proprie polemiche, che sopratutto con la diffusione dei social, hanno trovato grande spazio.

I costi del Festival

Una parte degli italiani da anni sembra dimostrarsi pressochè disinteressata se non addirittur “contro” il proseguo del Festival della Canzone italiana che in realtà negli ultimi anni ha saputo rinnovarsi e rilanciarsi con successo, riacquistando un certo credito anche da parte degli spettatori più giovani. Inoltre al di là della tradizione, il Festival di Sanremo rappresenta un’opportunità di investimento molto importante, ed è tra le principali motivazioni che hanno portato gli organizzatori ad insistere anche per procedere con l’edizione 2021, nonostante l’assenza di pubblico.

Quanto costa?

E’ un tema sempre attuale, quella relativa ai costi, e facendo un rapido paragone con l’edizione 2020, che è stata la più vista degli ultimi anni è facile capire perchè il Festival rappresenta un investimento importante sia dal punto di vista della tradizione che da quello economico: l’edizione condotta da Amadeus è costata 18 milioni di euro in totale, riuscendo ad far guadagnare oltre 37 milioni di euro, mentre la spesa prevista per l’edizione 2021 appare sensibilmente inferiore, attestandosi su circa 16 milioni di euro, al netto di entrate  che per forza di cose, vista la situazione pandemica ancora decisamente presente sul territorio nazionale, saranno inferiori. Covid o meno, si è deciso comunque di non interrompere la tradizione: il Festival di Sanremo 2021 si farà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *