Bonus INPS semplici: quali puoi avere?

La pandemia ha forzato l’operato del governo verso a sviluppare numerosi bonus e  agevolazioni di vario tipo, per differenti categore di cittadini e lavoratori: molti di questi ovviamente per arrivare a fornire un supporto economico necessitano di requisiti particolari, e in svariati casi questi necessitano di un ISEE, ossia l’indicatore della situazione economica equivalente che determina la condizione economica di un nucleo familiare.
Allo stesso tempo l’esecutivo ha realizzato anche dei Bonus INPS che non necessitano dell’ISEE, ecco quali sono.

Bonus mamma domani

Il Bonus Mamma domani è un contributo economico di 800 euro concesso alle future mamme per la nascita o l’adozione di un figlio, una sorta di “premio” che viene corrisposto alla madre, e può essere richiesto a partire dal settimo mese di gravidanza o comunque fino ad un anno dalla nascita/adozione del bambino. E’ senza limite di reddito, e può essere richiesto in maniera separata per ogni figlio nato/adottato.

Bonus bebè

Anche il Bonus Bebè è una sorta di “premio” erogato dall’INPS per nascite, adozioni e affidamenti preadottivi verificatisi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021. Questo può avere un importo variabile ed è possibile ottenerlo senza obbligatoriamente presentare l’ISEE anche se in questo caso l’importo sarà inferiore, ossia 960 euro all’anno, 80 euro al mese.
Per chi intende presentare il documento ISEE, l’importo più elevato: 160 euro al mese per i nuclei familiari con un reddito pari o inferiore a 7.000 euro, mentre sarà di 120 euro mensili per quelle famiglie il cui reddito è compreso tra i 7.001 euro e i 40.000 euro.

Cashback

Il Cashback di Statonon ha bisogno di presentazioni: è la principale misura di “incentivo” all’uso dei pagamenti elettronici e si concretizza in un rimborso del 10 % su base semestrale, lasso di tempo nel quale devono essere effettuati almeno 50 acquisti.
Non richiede alcuna certificazione ISEE, basta essere in possesso di uno Spid (oppure di una carta d’identità elettronica) e scaricare l’applicazione Io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *