Postepay Evolution, attenzione a questa nuova truffa che svuota tutto

Allerta Carte Prepagate in tutta Italia per una nuova truffa che rischia di colpire veramente tantissime persone. E’ infatti risaputo, purtroppo, che vi sono così tanti malintenzionati sempre pronti a svuotare le vostre carte prepagate. Stiamo parlando infatti di una nuova truffa che potrebbe da un momento all’altro lasciarvi con il conto totalmente svuotato. In questo articolo andremo a vedere in cosa consiste e come viene messa in pratica.

Truffa Carta prepagata

Oggi, ormai, sono veramente tantissimi gli hacker che non perdono un secondo per sviluppare nuove tipologie di phishing. Andremo a parlare oggi di una nuova truffa che sta interessando il mondo delle carte Postepay. Probabilmente questo è lo strumento finanziario più utilizzato in Italia come carta prepagata e per questo motivo è stato progettato un qualcosa proprio ad hoc.

Infatti attraverso un astuto metodo messo in funzione da vari malviventi in un colpo d’occhio potremmo fornire loro, senza accorgercene, i nostri dati di accesso. Non è infatti per niente semplice riuscire a capire come funziona questa nuova truffa ma ci proveremo.

Il tutto viene fatto tramite una mail che vi viene recapitata presso il vostro indirizzo principale. All’interno trovate una richiesta di accesso tramite SPID che vi richiede di effettuare l’accesso per risolvere un problema di documenti. Infatti spesso può capitare che Poste Italiane vada ad aggiornare i propri database e per questo motivo i truffatori si appoggiano proprio su questa tipologia di richiesta.

A questo punto dopo aver cliccato sul link presente nella mail vi troverete davanti ad una pagina totalmente identica a quella del sito web ufficiale di Poste Italiane. Nessuno potrebbe mai capire che non si tratta di quello se non il fatto che non è coperto da SSL. Proprio questo deve essere il motivo per il quale fermarsi immediatamente.

Se una pagina infatti  non ha questo tipo di certificato allora chiunque potrà leggere i dati che voi state scrivendo e per questo motivo tutti avranno i vostri dati di accesso personali. E’ accaduto a tantissime persone che da un momento all’altro si sono visti svuotare il proprio conto corrente.

Attenzione, dunque, a tutte le mail che ricevete. Da parte di Poste Italiane vi è infatti la rassicurazione che non vi manderanno mai delle mail per farvi effettuare l’accesso e questo già deve essere un importantissimo campanello di allarme su quando ne ricevete una.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *